Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Guidonia, il mercato non basta: Buscia lancia la Vis Subiaco

La squadra di Franceschini, fresca di innesti, perde malamente in trasferta e rimanda l'appuntamento con la doppia cifra



12a Giornata
3 - 0

MARCATORI 35' pt e 30' st Buscia, 43' pt D'Angiò 
VIS SUBIACO Ludovici, Moselli, Nardi, Proietti N., Proietti R., Patacchiola, D'Angiò, Molinari M. (45' st Orlandi), Salvatori (35' st Molinari S.), Buscia, Di Feo PANCHINA Gigli, Mosetti, Giammei, Catarinozzi, Proietti ALLENATORE Ciocchetti
GUIDONIA Pagella, Rausa (11' st Filomena S.), Di Vincenzo, Vulpiani, Petrocchi, Oliva, Provaroni (23' st Giuliani), Mencio, Sbraglia, Mastrantonio (6' st Sacripanti), Gjergji PANCHINA Maiellaro, De Stefano, Pitocchi, Tavaniello ALLENATORE Franceschini
ARBITRO Tartarone di Frosinone
NOTE Espulso al 43' st Sbraglia (G) per gioco scorretto Ammoniti Moselli, Nardi, Proietti R., Salvatori, Pagella , Petrocchi Angoli 6-4

Guidonia ko (foto La Voce del Guidonia)Tutto facile per la Vis Subiaco contro un Guidonia spento e privo di idee. A fare la differenza con due gol e un assist è il fantasista Buscia. Buono, però, l'inizio degli ospiti che sfiorano il gol con Provaroni da lontano ma Ludovici è bravo a recuperare la posizione e a mettere in angolo. Poi cresce la Vis Subiaco e Pagella deve volare sotto la traversa a respingere una conclusione di Moselli. Gara bloccata fino al gol di Buscia su punizione al 35', la palla passa vicino alla barriera e termina in rete. Risposta del Guidonia con la punizione di Petrocchi che sfiora l'incrocio. Prima dell'intervallo il raddoppio della Vis Subiaco: Buscia supera tre uomini e serve D'Angiò che deve solo appoggiare in rete sulla linea della porta. Secondo tempo che si apre con Ludovici che smanaccia un tiro-cross di Di Vincenzo. Al 30' gara chiusa con il tiro di Buscia deviato da Oliva che colpisce la traversa ed entra in porta. Guidonia che finisce in dieci per l'espulsione di Sbraglia.