Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Regionali

Hornets a valanga: travolto il Monte San Giovanni

Torna alla vittoria la formazione di mister Carello che si impone con un netto 7-3



Fabio GambelliSeconda vittoria in campionato per gli Hornets. Con i tre punti contro il Monte San Giovanni, la formazione giallonera sale a quota 8 punti in classifica, in quarta posizione in condominio con il Real Fabrica. Dopo il pari con la Lositana nel recupero infrasettimanale, la squadra allenata da mister Carello torna a vincere. Il 7-3 finale è anche frutto della tripletta di Fabio Gambelli, sempre più decisivo sottoporta, che è arrivato a quota cinque reti in questo campionato. "Davanti siamo andati bene fin da subito - afferma Gambelli analizzando la gara di oggi - ma non abbiamo concretizzato come al secondo tempo". Spunto fedele, quello del pivot, anche in considerazione dell'evoluzione del punteggio. Dal 2-2, con il quale si è chiusa la prima frazione di gioco, si è arrivati a metà della ripresa sul 3-3. Sono, quindi, gli Hornets sono riusciti a chiudere la gara. "Mi fa piacere questa vittoria, siamo un bel gruppo e tutti sono importanti, in ogni partita", afferma il bomber della squadra giallonera. "Sono contento perché sento che tutti credono in me... a chi non farebbe piacere. Ma io, da solo, non vado da nessuna parte". La posizione in campionato e i risultati ottenuti fino ad oggi rilanciano in parte le aspettative in campionato degli Hornets, dando fiducia ai ragazzi di Carello che, ad oggi, hanno raccolto quattro risultati utili in cinque gare: "Sicuramente è un buon inizio per una neopromossa. Siamo partiti bene e questo ci deve dare una spinta per continuare da qui fino alla fine del campionato. Dobbiamo prendere più punti possibile". Prossima avversaria degli Hornets sarà la CCP 1987. "Non conosco i nostri prossimi avversari. Noi cercheremo di preparare la gara al meglio in settimana, seguendo le indicazioni del mister. Ogni sabato, per noi è una battaglia per fare punti". L'andamento in campionato e il passo della squadra possono indurre l'Hornets a pensare a qualcosa di più di una "semplice" salvezza? "Sognare non costa nulla e può portare ad un'euforia positiva per il proseguo del campionato - conclude Gambelli - mi auguro sia possibile disputare un buon campionato. Per noi sarebbe un ottimo risultato. Ma dobbiamo sempre rimanere con i piedi per terra". Quindi, con i piedi per terra, testa alla sesta di campionato, sabato 31 ottobre, contro  il CCCP 1987.