Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Regionali

Hornets avanti: punto prezioso contro la Spes Poggio Fidoni

La formazione di mister Carello impatta contro il team viterbese. Netta vittoria per l'Under 21



Alessandro BucciIn attesa del recupero della terza di campionato contro la Lositana, gara che dovrebbe disputarsi mercoledì 21 ottobre, la Sporting Hornets sale a quota quattro punti in classifica, a seguito del pareggio per 4-4 maturato nella trasferta contro la Spes Poggio Fidoni. La formazione di Carello conferma dunque le sue buone qualità, caratteristiche che le faranno sicuramente comodo per raggiungere la salvezza e che, anche in questa gara, sono emerse chiaramente. "In un campo come questo - afferma Alessandro Bucci, portiere degli Hornets a seguito della partita di ieri - si azzera ogni valore tecnico e tattico". Le dimensioni del campo dello Spes hanno influito sicuramente sulla gara disputata dalla formazione romana e, a detta dello stesso Bucci, avranno il loro peso anche per le gare a venire: "Per noi quello conquistato è un punto d'oro - spiega - con un terreno di gioco di dimensioni ridotte chiunque avrà problemi a fare punti qui. Con un campo così le partite restano aperte fino al fischio finale". Proprio come successo agli Hornets: "Siamo andati in vantaggio due volte, ci siamo portati sul 2-0 ma poi loro sono stati bravi a riaprire la gara e noi, nella ripresa, a non farci più sorprendere". Ora, ad attendere la formazione giallonera, un cammino davvero ostico; gli Hornets dovranno infatti disputare quattro gare in due settimane. Al recupero con la Lositana, si aggiungeranno infatti le due giornate di campionato in programma e la gara di Coppa. "Bisognerà dosare le energie. Dovremo farci trovare pronti, sopratutto in campionato. Per quanto riguarda la Coppa - spiega - andremo ad affrontare un avversario che non conosciamo e che, proprio per questo, giocheremo a viso aperto". Protagonista della promozione in C2 e di questo inizio di stagione, apprezzato da compagni, staff e dirigenza, Bucci ha un pensiero da rivolgere alla famiglia Hornets: "Ringrazio mister, dirigenti e preparatore dei portieri per la fiducia incondizionata che nutrono nei miei confronti. Sto giocando a buon livello, sento addosso l'affetto da parte di tutti. Il cambio di categoria si fa sentire ma io cerco di giocare per dare sempre di più, partita dopo partita". Infine, una considerazione sulla formazione Under 21, che nel debutto contro la San Piergiorgio Frassati si è imposta con un netto 8-1: "La squadra gioca bene e sta raccogliendo i frutti del lavoro svolto. Dopo i successi nelle amichevoli è arrivata la vittoria alla prima di campionato e questo è importante. Nella partita, poi, Palladini ha segnato tre reti... Molto bene. Continuiamo così".