Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Regionali

Hornets ko a Ciampino. Gasponi: "ora avanti in campionato"

​Vittoria all’andata per 3-2, sconfitta al ritorno per 3-5. Il doppio confronto di Coppa tra Sporting Hornets e Real Ciampino termina a favore dei secondi



Alberto Gasponi presidente degli HornetsVittoria all’andata per 3-2, sconfitta al ritorno per 3-5. Il doppio confronto di Coppa tra Sporting Hornets e Real Ciampino termina a favore dei secondi. Alla formazione allenata da mister Carello non bastano le reti di Frangipane (doppietta) e Galletti per avere la meglio sugli avversari. “Abbiamo giocato bene per tutto il primo tempo e per buona parte del secondo – commenta il Presidente degli Hornets, Alberto Gasponi – abbiamo commesso delle leggerezze, errori grossolani che avremo cura di correggere. Non siamo stati sovrastati e il Real Ciampino ha avuto la meglio in una gara equilibrata. Peccato perché, incassando una rete in meno, saremo passati noi”. Una nota lieta viene dalla prestazione della squadra: “Sono contento perché i ragazzi che in campionato hanno trovato meno spazio, in Coppa hanno saputo farsi trovare pronti”. Questa sconfitta, come il numero uno della compagine giallonera dichiara, “non inficia il nostro cammino”. “La Coppa non era una nostra priorità ad inizio stagione, il nostro obiettivo primario è ed è sempre stato la salvezza”, precisa Gasponi. E una vittoria contro il Real Fabrica potrebbe favorire, in questo senso, il percorso della formazione di Carello: “Quella di sabato sarà una partita vera – afferma, spronando la squadra – conto in una reazione dei ragazzi dopo gli ultimi due risultati negativi”. Capitolo giovani: la linea verde degli Hornets potrebbe infatti essere una risorsa importante per il proseguo del campionato. “Chi ha giocato ieri ha dimostrato di avere qualità importanti”, ha commentato Gasponi. I riferimenti sono soprattutto ai più giovani della truppa. Galletti, Misciattelli e Frangipane hanno dato un buon contributo alla squadra, destando ottime impressioni al Patron giallonero: “Galletti sta dimostrando di essere pronto per rimanere stabilmente in prima squadra. A livello tattico deve crescere ancora, ma in campo sa darci quel qualcosa in più. Bene Misciattelli: più gioca e più migliora e questo è molto importante. Frangipane ha giocato una buona gara; ha qualità importanti ed inizia ad integrarsi alla manovra della squadra”. Sabato, contro il Real Fabrica, queste qualità faranno sicuramente comodo alla squadra di mister Carello.