Notizie
Categorie: Altri sport

Hydra Volley, piazza d'onore nel torneo di Spoleto

La formazione pontina ha giocato sabato contro Monini ed Invicta in un triangolare indicativo per la prossima B1



Image titleCi si aspettava un sabato di grande volley nel Palarota di Spoleto e così è stato, lo spettacolo offerto dalle tre squadre partecipanti, Monini Spoleto, CIS Hydra Volley Latina e Invicta Volleyball Grosseto, è stato davvero ai livelli delle aspettative. Tre squadre che affronteranno tra pochi giorni il campionato di serie B1 nazionale e nella quale tutte nutrono ambizioni di promozione nella massima serie.Nella prima partita si sono affrontate la CIS Hydra e il Grosseto, primo set  dove la squadra pontina è partita subito forte portandosi avanti sull’8 a 2 e di conseguenza gestendo poi il vantaggio con tranquillitàandando a chiudere sul 25-14. Nel secondo il coach dell’Hydra Pozzi dava spazio a diversi suoi altri uomini, il Grosseto cresceva e la partita eradecisamente più equilibrata, giocata punto su punto fino al colpo di reni dei maremmani che chiudevano sul 25-23 impattando i parziali. Nel terzo eultimo set giocava sempre con equilibrio, era la CIS Hydra che portava acasa set e partita vincendo 16-14. Nella seconda sfida dove si sono affrontate la squadra di casa, Spoleto e Grosseto, sono stati gli umbri ad imporsi con un netto 2 a 0 e diconseguenza sfidare l’Hydra nel match successivo per la conquista del triangolare.Partita dove i due allenatori schieravano inizialmente le loro squadre migliori, con inizio che vedeva entrambe le formazioni camminare abraccetto, punto a punto, fino all’11 pari quando i ragazzi pontinipiazzano cinque muri punto consecutivi portandosi sul 16-11 a proprio favore. Ma da qui subiscono, diciamo, il ritorno dei spoletini che rosicchiano terreno fino a raggiungere gli avversari sul 25 pari echiudere a loro favore sul 28-26 il primo set. Peccato davvero in quanto il set era decisamente in mano alla squadra pontina e solamente qualchedisattenzione di troppo ha permesso agli avversari di aggiudicarselo.Nel secondo la squadra pontina si innervosisce quasi subito, subendo tre decisioni arbitrali molto discutibili, tutte a loro sfavore e lasciando campo libero ad una più compatta e tranquilla Monini che porta a casa anche il secondo set sul 25-16.Nel terzo come nel precedente parziale, la partita non ha storia ma aparti invertite, la CIS Hydra lo conduce dall’inizio alla fine e inscioltezza va a chiudere sul 15-9.Piazza d’onore nel torneo quindi per i ragazzi di coach Pozzi,  vinto perla cronaca dalla Monini Spoleto, un torneo ben giocato nel complesso conqualche cosa ovviamente da rivedere prima dell’inizio del campionato, male indicazioni ricevute sono decisamente positive e da li bisognerà ripartire verso i nuovi impegni che la squadra dovrà affrontare.