Notizie
Categorie: Nazionali - under 17

I '98 della Lupa Roma stendono l'Italia Dilettanti U17

Buon test per le due compagini. Vincono gli Allievi Nazionali di Carlo Monaco che domenica saranno impegnati a Matera nei sedicesimi di andata della post season



LUPA ROMA vs ITALIA DILETTANTI U17  3-1

MARCATORI 6’pt Semprini (rig.,LR), 23’pt Baccari (LR), 35’pt Di Paolo (rig., IT), 40’pt Mengoni (LR)

LUPA ROMA Cianfriglia (1’st Greco), Frezza (1’st Sincich), Bencivenga (1’st Capuano), Mileto (25’st Frezza), Galassetti (1’st Borelli), Baccari (1’st Boccaccini), Pirazzi (1’st Cucciari), Mengoni (1’st Perfetti), Semprini (1’st Venturini), Lucidi (1’st Fofi), Manganaro (1’st Di Branco) ALLENATORE Monaco

ITALIA DILETTANTI U17 Trovato (Città di Messina) 33’pt Biagiotti (Siena), 15’st Capone (River Casale), Frullini (S. Michele Virtus), 15’st Anziani (Sigma), Iacono (Pianese) 10’st Montana Lampo (Siculana), Pinna (Sigma) 1’st Annesanti (Campitello), Bonaccorsi (S. Pio X) 18’st Binci (Nazzaro Chiaravalle), Di Renzo (Renato Curi Angolana), Anconetani (Jesina) 1’st Coccia (Urbetevere), Di Paolo cap. (Amiternina), Bongiovi (Bastia) 1’st Santirocco (Amiternina), Cicconi (Olympia Cedas) 18’st Casalenuovo (San Lorenzo), Argiolas (Ferrini) 1’st Giampieri (Nazzaro Chiaravalle) ALLENATORE Notaristefano

ARBITRO Pashuku di Albano Laziale

ASSISTENTI Rizzotto di Roma 2 e Valente di Roma 2


La Lupa Roma sarà impegnata domenica nei sedicesimi di finale del campionato Allievi Nazionali foto©GazzettaRegionaleAlla vigilia era annunciata come una prova difficile e così si è dimostrata. I ragazzi di Egidio Notaristefano, provenienti dai club della D e dei campionati regionali del centro Italia, hanno ceduto per 3-1 davanti agli Allievi della Lupa Roma sul campo del Centro Sportivo Eschilo di Roma. Un epilogo prevedibile dato che i 23 azzurrini classe ’98 e ’99 si sono allenati insieme solo tre giorni mentre il sodalizio laziale è formato da un gruppo che ha giocato e vinto un campionato come quello nazionale degli Allievi. Nonostante i due differenti orizzonti e il gap strutturale la Nazionale ha giocato e combattuto fino all’ultimo istante. I gol sono arrivati tutti nel primo tempo. Il centro su rigore di Semprini al 6’ ha portato in vantaggio la Lupa costringendo la Rappresentativa ad inseguire fin da subito. Al 23’ Baccari ha sfruttato al meglio un contropiede centrando così il raddoppio per i suoi. Al 35’ la LND Under 17 ha riaperto la gara grazie al rigore trasformato da capitan Di Paolo. Quando la squadra di Notaristefano stava prendendo le misure agli avversari è arrivato l’eurogol di Mengoni che ha trovato l’angolo giusto con una conclusione dai 30 metri. Nella ripresa i tanti cambi hanno stravolto le squadre e spezzettato il gioco ma l’under 17 non ha mai mollato cercando sempre di proporre gioco con coraggio. “In questo momento il risultato è l’ultimo degli aspetti che dobbiamo valutare” – sgombra subito il campo da ogni dubbio mister Notaristefano. “In soli tre giorni non si può creare una squadra attrezzata per competere con un gruppo che gioca insieme da un anno. Era importante valutare i singoli, l’approccio al lavoro, lo spirito di adattamento e quello al sacrificio oltre alla disponibilità e voglia di imparare. E questi ragazzi lo hanno dimostrato. Mi ha colpito la loro educazione e la cultura del lavoro, un complimento sincero va alle squadre che li hanno formati”. Il mister dell’Under 17 fa una panoramica del lavoro di questo ultimo scorcio di stagione:” Grazie a questi raduni territoriali stiamo individuando un gruppo di circa 40 ragazzi che saranno la spina dorsale delle prossime squadre under 17 e 18. I tempi sono brevi ma l’entusiasmo e la voglia di lavorare ci stanno aiutando a bruciare i tempi, son fiducioso, c’è tanto talento da scoprire”. Il prossimo raduno della Rappresentativa Nazionale Under 17 LND che coinvolgerà i calciatori dei club del sud si terrà a Catanzaro dall’8 al 10 giugno.