Notizie

I convocati di Napoli - Roma. De Rossi: "Non sarà facile"

Escluso Capradossi, tutti a disposizione per il tecnico giallorosso, che ha dichiarato: "Anche se stiamo vivendo un gran momento, sarà un sfida combattuta"



Alberto De Rossi ©Laura Del GobboLa Roma Primavera, per la seconda giornata di campionato, è attesa domani dalla trasferta di Napoli e Alberto De Rossi preannuncia una partita molto combattuta contro una squadra dotata di ottime individualità soprattutto nel reparto offensivo.Per i giallorossi la sfida in casa dei partenopei arriva al termine di una settimana molto impegnativa, che li ha visti affrontare a Trigoria prima l’Empoli in campionato e successivamente il Barcellona nella Youth League, incontri terminati rispettivamente 5-0 e 0-0. Ecco le parole del tecnico in vista della partita di domani.

Che tipo avversario è il Napoli?
“È un avversario forte che conosciamo bene, in quanto lo abbiamo incontrato nel triangolare di Latina del 26 agosto. È un’ottima squadra nonostante abbia perso qualche forte giocatore rispetto alla scorsa stagione, un ricambio naturale avvenuto anche per il nostro gruppo. Sarà una partita combattuta, siamo due squadre da anni in lotta per le prime posizioni. Li conosciamo, sappiamo che hanno delle individualità molto importanti, soprattutto nel reparto avanzato”.

Come arriva la Roma a questa sfida?
“La nostra squadra è in ottima salute ed è pronta ad affrontare questo impego. È fisiologico perdere qualche giocatore ma è abbastanza normale dopo le partite impegnative e ravvicinate contro Empoli e Barcellona. Abbiamo tanti giocatori e siamo molto contenti del periodo che stiamo vivendo”.

Come procede l’adattamento al nuovo sistema di gioco?
“Le due belle prestazioni della squadra in settimana sono sotto gli occhi di tutti: due ottime prove come squadra e come gruppo. Al di là dei risultati positivi ottenuti con Empoli e Barcellona, il giudizio positivo proviene dall’adattamento al nuovo sistema di gioco e dalla sua applicazione che procede benissimo. Ci sono alcune cose su cui ancora c’è da lavorare ma siamo molto soddisfatti”.

A seguire la lista dei convocati diramati dal tecnico giallorosso in vista del match contro i partenopei:
Abdullahi, Bordin, Ciavattini. Crisanto, D'Alena, De Santis, Di Nolfo, 
D'Urso, Franchi, Grossi,Marchizza, Ndoj, Paolelli,Pellegrini, Pop, 
Soleri, Spinozzi, Tofanari, Tumminello, Umar, Vasco