Notizie

I gioielli dell'Urbetevere, l'Atalanta interessata

I giovani talenti classe 2002 Marco Bayslach e Andrea Milani sosterrano un provino presso la prestigiosa società bergamasca



Bayslach e Milani verso il provino (foto©Facebook/Urbetevere)Volti sereni, cellulari in mano. I due talenti classe 2002 allenati da mister Barba sono in procinto di affrontare un provino della durata di due giorni, dove verranno visionati attentamente dalla compagine nerazzurra. Entrambi reduci da un precampionato di spessore e intensità, in cui si sono mostrati sempre nelle vesti di uomini decisivi, quest’esperienza rappresenterà per loro un piccolo grande passo. Si mostra sereno Barba, sicuro della permanenza e lucidità dei due: “Si, è un provino, il primo di una lunga serie. Ma rimarranno con noi al cento per cento, in caso, se ne riparlerà per il prossimo anno. Se gli servirà da stimolo? Andranno a confrontarsi con ragazzi più bravi, certamente sarà una bella esperienza che li farà crescere.” Riguardo all’ipotesi di montarsi la testa, Barba si mostra inflessibile: “Ah, in quel caso sarebbero problemi loro. Le somme si tireranno a maggio. Tuttavia sono ragazzi coscienziosi, non mi sono arrivati segnali di questo tipo. So che potrò contare su di loro, che si manterrano lucidi. Non posso che fargli un grandissimo in bocca al lupo.” Un augurio rinnovato da noi tutti.