Notizie

I giovani imprenditori di Unindustria Lazio scendono in campo per beneficenza

L'11 giugno al Vittiglio si terrà un triangolare in favore dell'Associazione UmbrellAustismo. Parteciperà anche la Roma Calcio Femminile



Image titleIl Gruppo Giovani Imprenditori di Unindustria del Lazio scende in campo per beneficenza e lo fa nel senso stretto della parola. Il Gruppo, guidato dal suo presidente Fausto Bianchi, organizza infatti un triangolare di calcio. Una “Partita del cuore” dove lo sport rappresenta un pretesto per raccogliere fondi in favore di UmbrellAustimo, un’associazione che si occupa di ricerca e trattamento dell’autismo, in particolare nei confronti di bambini in età pre-scolare e scolare.


L’evento. Il triangolare si terrà giovedì 11 giugno presso il campo Vittiglio del Pro Roma in via Flacco. Prenderanno parte al torneo una formazione di giovani imprenditori di Unindustria, la Roma Calcio Femminile e una squadra composta dai papà dei 25 bambini sostenuti da UmbrellAustismo. L’obiettivo della serata è quello di coinvolgere e sensibilizzare la gente sul tema dell’autismo, oltre che di raccogliere tutte le donazioni che il pubblico vorrà donare all’associazione. Quella di giovedì sarà la terza edizione della “Partita del cuore”. Ogni anno, infatti, il Gruppo Giovani Imprenditori di Unindustria sceglie delle realtà benefiche da aiutare e sostenere attraverso l’organizzazione dell’evento, ma anche attraverso le donazioni che gli imprenditori, in prima persona, devolvono alle realtà aiutate di anno in anno. Anche per questo motivo, l’organizzazione avviene attraverso un budget appositamente dedicato all’evento in modo da non distogliere nemmeno un euro da quelli destinati alle associazioni. Il fischio di inizio è fissato per le 19.30. Una partita da vincere tutti insieme.