Notizie
Categorie: Altri sport

I piani del Colonna: dalla Seconda agli altri sport

La polisportiva castellana si appresta ad entrare nel secondo anno della gestione Urgolo, ecco tutte le novità



Giancarlo UrgoloIl Colonna è pronto a ripartire di slancio. Il secondo anno di gestione presidenziale di Giancarlo Urgolo è prossimo ad iniziare: anche se c’è più di un mese al “taglio del nastro” ufficiale della stagione 2015-16, il club biancoroyal ha già delineato gli organigrammi dei vari settori della polisportiva. "Per quanto riguarda il calcio – dice il massimo dirigente – c’era stato qualche dubbio sul riformare la prima squadra, ma alla fine tutto è stato risolto e il Colonna giocherà di nuovo in Seconda Categoria. Per il nome dell’allenatore ci sono in ballo un paio di profili e a breve verrà presa una decisione definitiva. Per ciò che concerne il settore giovanile è doveroso lasciare la parola al responsabile Benedetto Suriano che avrà anche la supervisione della Scuola calcio". L’ex dirigente del San Cesareo, dunque, fa il quadro delle tante novità previste. "La Juniores provinciale sarà affidata a mister Claudio Colonna, un tecnico che l’anno scorso ha vinto in questa categoria con il Valmontone. Siamo convinti possa fare molto bene. Gli Allievi fascia B – continua Suriano - saranno guidati dal confermatissimo Andrea Dinari che aveva questi ragazzi già l’anno scorso, mentre i Giovanissimi fascia A saranno guidati da Gigi Capolungo, tecnico molto esperto e quotato, e i fascia B dall’ex allenatore del Bettini Stefano Graziosi. Per quanto riguarda la Scuola calcio, dove mi avvarrò della fondamentale presenza e del lavoro di Stefano Cugini, ci sarà ancora Daniele Fedeli alla guida dei gruppi 2003 e 2004, Salvatore Fonti coi 2005 e lo stesso Capolungo coi Piccoli Amici". L’ex tecnico (tra le altre) del Montecompatri si occuperà pure del settore calcio a 5 di cui sarà il referente assieme allo storico dirigente Tonino Silvestri. "Minori novità – riprende il presidente Urgolo – ci saranno negli altri settori. Per il volley i tecnici rimarranno Mimmo Olivetti per Under 16 e 14, con l’idea di affidargli anche un ipotetico gruppo di Prima divisione, e Teresa Cannuccia per Under 13 e minivolley. Nel basket il responsabile sarà sempre Peppe Tufano anche se per motivi di lavoro ci ha dovuto lasciare purtroppo coach Mario Di Camillo e infine il pattinaggio che sarà sempre diretto da Valentina Giordani".