Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Giovanili

I ragazzi di mister Nanni sono campioni

Gli Allievi vincono il campionato, mentre la Juniores chiude al sesto posto



Il Velletri calcio a 5In questo week end è andato in scena l’ultimo atto di una lunghissima stagione, dove Mister Nanni ed i suoi ragazzi hanno concluso un estenuante cammino che li hanno visti impegnati su due fronti, categoria Allievi e Juniores, l’avversario di turno sono stati lo Sporting Palestrina, squadra vincitrice del girone, partita molto intensa che hanno visto la squadra del Velletri soccombere per 4 a 3. Come dicevamo si è conclusa una stagione stancante, 44 partite tutte di un fiato dove in ambedue le categorie i ragazzi hanno dimostrato il proprio valore, chiudendo la categoria Juniores con un ottimo sesto posto e vincendo la categoria Allievi contro avversari di assoluto valore come la Mirafin e CarliSportCogianco date per sicure pretendenti alla vittoria finale.L’applauso da parte della società và a tutti i ragazzi  per l’impegno e la serietà dimostrata questo anno e negli anni passati, ma in maniera particolare a Francesco Nanni, Mister di assoluto livello e uno tra i migliori sotto il profilo tecnico tattico presente nel Lazio, ragazzo che ha sempre creduto nei suoi ragazzi e alla vittoria finale, il quale ad inizio anno sapeva che affrontare un campionato sotto età come quello della Juniores sarebbe stato duro, ma con il suo carattere pignolo ha sempre caricato i suoi ragazzi portando a casa risultati inaspettati, vedi il pareggio nel campo dell Olimpus .Non và dimenticato il dirigente accompagnatore Fabrizio Felci, persona sempre presente e meticolosa nel preparare tutto ciò che era l’aspetto organizzativo e logistico, e di supporto ai ragazzi nei momenti di minor brillantezza.Ora ai ragazzi di Mister Nanni prima del rompere le righe potrebbe arrivare un nuovo premio da parte della società,  dopo Alessio Vicario, ragazzo che quest’anno ha già debuttato e con gol nella prima squadra, è  possibile che arrivi per qualche elemento della rosa la convocazione in prima squadra come riconoscimento della stagione.