Notizie

Il 12 novembre l'Assocentauri scende in campo per beneficenza

L'associazione nata nel 2008 prosegue la sua raccolta fondi per iniziative benefiche. Ospite Antonio Giuliani e tanti altri personaggio del mondo dello spettacolo



Image title

ASD AssocentauriCalcio, formata da appartenenti alla Polizia di Stato ha deciso di mostrare l’altro volto del ruolo istituzionale: il volto della solidarietà. Nata nel 2008, si è impegnata nell’organizzazione di eventi volti alla raccolta fondi da destinare a varie cause benefiche, a favore di Onlus e/o privati cittadini che ci prospettavano situazioni meritevoli della vicinanza umana e solidale.

Abbiamo organizzato diversi eventi benefici, tra gli altri, a Castel di Sangro (AQ) per il terremoto che ha colpito la cittadina nel 2009, ad Albinia giugno 2013 (GR) colpita dall’alluvione, a Caserta novembre 2013 per la dura lotta che la popolazione locale combatte per “la terra dei fuochi”, a favore della Onlus Parco degli Angeli di Ladispoli (RM), che ospita ragazzi diversamente abili per studiare, lavorare e passare momenti ludico-sociali. Per ultimo, ma solo in ordine temporale, la nostra vicinanza alla famiglia Di Ceglie che combatte contro una gravissima malattia che ha colpito il piccolo Leo. E’ giusto segnalare che tutti gli eventi, sono organizzati e partecipati dalla nostra associazione al di fuori dell’orario di servizio, il che significa togliere tempo ed energie alle proprie famiglie, attenzione ai propri figli, considerando che la maggior parte di noi è sposata con prole. Tutto questo si fa con la sola speranza che il tempo sottratto ai propri affetti abbia riscontro nella buona riuscita della manifestazione organizzata. E’ altresì corretto dire che la nostra associazione è autofinanziata e anche questo, in tempi non certo semplici a livello economico , è un’aspetto da non sottovalutare.

Per visionare fotografie ed avere altre informazioni, potete visitare il nostro sito internet: www.assocentauricalcio.it o il profilo facebook: assocentauricalcio.

Leonardo Di Ceglie nato il 24 febbraio 2004 ed affetto da una grave malattia: Cancro alle Ossa, meglio conosciuta come Sarcoma di Ewing. La sindrome di Ewing ha attaccato Il piccolo Leonardo alle costole, al polmone destro e cosa molto grave e preoccupante, alla colonna vertebrale. Il 9 Aprile a seguito di un dolore lancinante dietro la schiena, dopo una ecografia ed una risonanza, il bambino è stato portato al Bambino Gesù, dove dopo un pronto soccorso di urgenza è stato immediatamente ricoverato, entrando ufficialmente nel Protocollo Oncologico Internazionale, chiamato ISG International Sarcoma Group, braccio B. Leonardo fino ad oggi ha sostenuto sette devastanti cicli di chemio terapia, ad oggi inoperabile, per la delicata localizzazione del cancro, ma un' intervento chirurgico di vasta asportazione dei tessuti ed ossa interessate sarà inevitabile! 

A tal proposito, la nostra Associazione ha organizzato un’evento comico con la gentile collaborazione di Antonio Giuliani, il quale a titolo totalmente gratuito, si è reso disponibile ad appoggiare la nostra causa. Al citato evento, Antonio Giuliani, ci ha promesso delle gradite sorprese di partecipazione.