Notizie

Il 6 e il 7 giugno si celebra il 71esimo anniversario della Liberazione

Il Comune di Ariccia, assieme all’Associazione “1st Armored Division-Old Ironsides”, organizza l'evento mirato al ricordo e alla rievocazione di quei giorni cruciali per la storia dell’Italia



Image titleSfogliare le pagine della storia, accendere i riflettori della memoria sui giorni della Liberazione, portare indietro le lancette del tempo rievocando fin nel minimo dettaglio episodi della Seconda Guerra Mondiale. Il prossimo 6 e 7 giugno, in occasione del 71esimo anniversario della Liberazione, il Comune di Ariccia, assieme all’Associazione “1st Armored Division-Old Ironsides”, promuove un evento mirato al ricordo e alla rievocazione di quei giorni cruciali per la storia dell’Italia.

Ad Ariccia il 2 giugno 1944 i tedeschi fecero saltare il ponte, monumentale opera di ingegneria viaria costruita dallo Stato Pontificio nel XIX secolo, nel disperato tentativo di rallentare l'avanzata anglo-americana. La distruzione non fermò le avanguardie alleate che il 3 giugno percorsero le vie consolari: l’Appia liberando Genzano, Ariccia, Albano; l'Anagnina liberando Grottaferrata, e poi Marino e Frascati. L’avanzata proseguì infine verso Roma, liberata nella notte del 4 giugno. Questi drammatici momenti di tensione, sofferenza, dolore, ebbrezza e riconquistata libertà sono ancora vivi nella memoria della popolazione di Ariccia e dei Castelli. Per questo il Comune ha deciso di dedicare due giorni alla rievocazione e alla riflessione su quelli che rappresentano passaggi e momenti fondativi della nostra storia Repubblicana. Un evento reso possibile grazie ai mezzi, il patrimonio di conoscenze e la passione dell’Associazione “First Armored Division-Old Ironsides”,  nata nel 2014 con lo scopo di valorizzare la ricerca storica sulla Seconda Guerra Mondiale, nello specifico l’intervento degli Stati Uniti con la 1st Armored Division sullo scenario del fronte italiano.

Grazie a questa associazione, composta da appassionati di storia, collezionismo e uniformologia, il 6 giugno nel centro di Ariccia e il 7 giugno a Fontana di Papa si procederà alla mostra statica di mezzi d’epoca e figuranti della Seconda Guerra Mondiale, all’esposizione delle divise storiche e si organizzerà un percorso didattico per le vie cittadine con guide locali e guide appartenenti all’associazione “Old Ironsides”. Un momento di riflessione sia per chi c’era, sia per chi non conosce la storia, sia per chi dimentica di ricordare e rendere onore a coloro che ci regalarono la libertà, anche a costo del sacrificio supremo della vita, mettendo davanti a tutto l’amore per la propria Nazione. Per un mondo senza più guerre.