Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Femminile

Il bilancio di Capatti dopo il test con la Lazio

Parla il tecnico della Roma Calcio Femminile dopo la sconfitta contro il team biancoceleste: "Il lavoro si è visto"



Image titleAmichevole di lusso per le ragazze giallorosse del calcio a 5 a conclusione della prima settimana di preparazione precampionato. La gara è stata piacevole malgrado il grande caldo che ha ovviamente influito sul rendimento di tutte le ragazze in campo. La Roma ha fatto la partita che si aspettava cercando di andare ad un ritmo più alto della propria categoria. La Lazio, infatti, disputa la serie A elite.

Primo tempo di marca Lazio che ha impegnato assiduamente il portiere giallorosso. Nel secondo tempo la Roma ha preso degli accorgimenti chiudendo meglio i varchi e fermando l’avanzata delle biancocelesti che arrivavano con più difficoltà al tiro. Il passivo di 5 a 0 ci sta tutto, la Lazio è ovviamente di livello tecnico superiore, ma brave le giallorosse che son riuscite a contenerla. Pomposelli sempre in cattedra ha colpito un palo e siglato due gol.

Le marcature:  Pomposelli per il vantaggio biancoceleste, raddoppio al decimo di Serena Benvenuto, terza rete di Baldasseroni poco prima dell’intervallo. Nella ripresa di nuovo Pomposelli, poi Baldasseroni su assist di Azevedo chiude le marcature sul 5-0.

A fine gara mister Capatti, che durante la gara non si è mai seduto dando indicazioni continue alle sue calciatrici, ha dichiarato: ” Abbiamo lavorato per tutta la settimana sulla difesa. Ho chiesto alle ragazze di portare pressione forte sulla palla e di difendere al meglio delle loro possibilità. Siamo state brave, peccato per le disattenzioni che ci hanno fatto prendere gol. Il lavoro si è visto, così come la personalità e la condizione fisica. La Lazio è un’ottima compagine ed il test è stato di altissimo livello. Ora vediamo di proseguire su questa strada. Prossimo esame: Olimpus”