Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Il Boville rimonta il Monte San Giovanni Campano e cala il poker

La formazione di Galuppi va sotto, poi dilaga e conquista il derby ciociaro: inutile il vantaggio ospite siglato da Cretaro



14a Giornata - 07 dic 2014
4 - 1

MARCATORI 23'pt Cretaro (M), 33'pt Drogheo (B), 4'st Paglia S. (B), 39'st e 45'st Galuppi (B) 

ATLETICO BOVILLE Cuomo, D'Avino, Cancelli, Crescenzi, Verrelli, Dragonetti, Galuppi, Drogheo, Paglia S. (34'st Igliozzi A), Iacobone (38'st Di Girolamo), Lemma (45'st Igliozzi G) PANCHINA De Luca, Catilli, Fontana, Fiore ALLENATORE Galuppi

MSGC Nardozzi, Testa (19'st Di Vito), Sciucco, Mauti, Di Vona, Pessia (27'st D'Aguanno), Giurini (8'st Sacco), Grossi, Gatti, Sperduti, Cretaro PANCHINA Fiorini, Coratti, Paglia M., Milo ALLENATORE Caldaroni 

ARBITRO Tchato di Aprilia

ASSISTENTI Accardo di Tivoli, Minà di Latina

NOTE Ammoniti Dragonetti, Paglia, Crescenzi, D'Avino, Pessia, Grossi 

Luca Galuppi (Foto © Crlazio.org)Poker servito dell'Atletico Boville, che rimonta la rete iniziale del Monte an Giovanni Campano e si aggiudica nettamente il derby ciociaro della quattordicesima giornata di campionato. Tre punti che permettono ai padroni di casa di salire quota 11 in classifica e muovere una graduatoria non delle migliori. In avvio ci provano i padroni di casa con Cancelli, ma senza fortuna. La reazione ospite arriva dieci minuti più tardi con Cretro che, ottimamente servito da Sperduti, insacca l'1-0. Il gol scuote il Boville che nel giro di dieci giri di orologio ristabilisce la parità. Splendida azione personale di Drogheo e palla alle spalle di Nardozzi per l'1-1. Ancora padroni di casa in avanti anche nel finale, ma questa volta Drogheo non è fortunato. Nel secondo tempo arriva subito il raddoppio del Boville: cross di Cancelli e tocco di Paglia per il 2-1. La sfida rimane in equilibrio, ma nel finale il tea di Galuppi trova le reti della sicurezza. Al 39' Drogheo serve Galuppi che insacca il tris, mentre il poker arriva al 45', sempre dai piedi di Galuppi che sfrutta al meglio un assist di Igliozzi.