Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Il Calcio Sezze si ferma a Suio e perde la vetta

La squadra di Gaeta non va oltre lo 0-0 e non riesce a tenere il ritmo del Formia



16a Giornata
0 - 0

Uno scatto del matchSolo un pareggio per il Calcio Sezze nella prima gara del 2016. Contro il Suio gli uomini di Gaeta non riescono a trovare la via del gol e sono costretti a cedere la prima posizione del girone al Formia, a 90’ dal giro di boa del girone D. Il mister in avvio opta per un 3-4-3 potendo contare dal primo minuto sul rientrante Massimo Ciotti, che insieme a Cece, Papa e Di Tullio va a formare il centrocampo rossoblu. Davanti fiducia a Costanzi e Antonucci in sostegno a bomber Coia. Meglio il Suio in avvio, grande pressing e tanta corsa. All’8’ Sportiello arriva a tu per tu con Fiorini che riesce a respingere la conclusione dell’attaccante ausono. Al 19’ un retropassaggio corto di Campoli mette in apprensione Fiorini, che deve uscire con i piedi per evitare guai peggiori. Al 23’ Ruberto ci prova da posizione defilata dopo essersi liberato di Di Tullio, ma Fiorini fa ancora una volta buona guardia. Sezze si fa vedere prima dell’intervallo con una velenosa punizione di Ciotti che Grasso è costretto ad alzare oltre la traversa. I rossoblu partono meglio nella ripresa e al 6’ Coia ha una clamorosa occasione su invito di Antonucci, ma sul colpo di testa dell’attaccante del Sezze Grasso si ritrova il pallone tra le braccia. Al 15’ Coia serve Costanzi che dal limite lascia partire un tiro che sfiora il palo. La risposta dei padroni di casa arriva con due conclusioni errate di Cicala nel giro di un paio di minuti. Gaeta prova con un doppio cambio inserendo Rieti e Pellerani al posto di Antonucci e Costanzi. Al 39’ annullato un gol a Coia per sospetta posizione di fuorigioco e in pieno recupero Papa prova a girare di destro ma non trova la porta. L’ultimo brivido è in area rossoblu, con Cicala che da buona posizione non riesce ad inquadrare lo specchio della porta.