Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Il Cassino a valanga sul Tolfa: cinquina e semifinale

La formazione di Castellucci liquida gli avversari con le reti di Pontecorvi, Calcagni, Partipilo e Radu



CASSINO - TOLFA 5-0 (And. 2-0)

MARCATORI
Pontecorvi 4' pt, Calcagni 27' pt, Corrado 45' pt, Partipilo 13' st, Radu 43' st

CASSINO Della Pietra, Di Vito, Amitrano, Partipilo, Campobasso (5' st Berardi), De Paola, Corrado(5' st Radu), Darbor (15' st Cardazzi), Calcagni, Pontecorvi, Belmani PANCHINA Mouton, D'Avino, Shabanaca, Formisano ALLENATORE Castellucci 

TOLFA Boriello, Marconi (28' st Gallinari), Montironi, Martorelli, Roccisano, Varchetta, Flamini (1'st Bentivoglio), De Santis, Gentili, Mecucci (1' st Mojoli), Berardozzi PANCHINA Rossi, Testa, Coletti, Morra ALLENATORE Bentivoglio 

ARBITRO Perini di Roma 1 

ASSISTENTI Viglianti e Pignalosa diFormia 

NOTE Rigore fallito all'8' st Calcagni(C) Ammoniti Calcagni, Amitrano, De Paola, Berardozzi, Montironi

Castellucci, tecnico del CassinoTutto facile per il Cassino, che liquida anche nel match di ritorno il Tolfa con un netto 5-0 e in semifinale affronterà il Città di Ciampino. I padroni di casa vanno subito in vantaggio al 4', quando una conclusione di Pontecorvi dal limite dell'area finisce dentro con l'evidente complicità di Boriello. Il Tolfa reagisce e sfiora il pari tre minuti dopo con un colpo di testa di Mecucci sugli sviluppi di una punizione. Ancora il numero dieci ospite si rende pericoloso poco dopo, ma sulla sua conclusione è prontissima la risposta di Della Pietra. Al 16' Calcagni sfrutta uno svarione della difesa e colpisce il palo esterno, poi al 27' firma il raddoppio sfruttando il passaggio di Corrado, autore di una splendida azione personale. Allo scadere il tris dei padroni di casa con Corrado, che stoppa e mette dentro da dentro l'area. Nella ripresa il copione non cambia, al 5' ci prova Partipilo da fuori, Boriello mette in angolo. All'8' il Cassino potrebbe calare il poker, quando viene concesso un calcio di rigore per un fallo di mano, ma Boriello para il tiro dagli undici metri di Calcagni. La quarta rete, però, è solo rimandata: al 13' altro svarione della retroguardia del Tolfa, Calcagni si avventa sul pallone e serve Partipilo che insacca. Il definitivo 5-0 al 43'quando il neo entrato Radu si libera al limite dell'area e mette dentro. Lo stesso Radu allo scadere va vicino alla doppietta, ma in mischia lambisce il palo.