Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Il Cassino rialza la testa dopo il momento difficile: poker al Pomezia

Nel primo tempo Calcagni realizza una doppietta, nella ripresa arrotondano Calcagni e Giglio



CASSINO-POMEZIA 4-0

MARCATORI
20’ pt e 30’ pt Corsale, 30’ st Calcagni, 47’ st Giglio 

CASSINO Agostini, Gennari, Santilli, Terra, Lucchese, Mercurio, Salemme (17’ st Rasu), Corsale, Giglio, Prisco (19’ st Belmani), Perrotti (25’ st Calcagni) PANCHINA Parravano, Di Vito, Cerullo, Pittiglio ALLENATORE Grossi 

POMEZIA Santilli, Papili, Peri, Morini, Martinelli, Sterlicchio (13’ st Nardi), Cardella, Bacchiocchi, Ciccarelli (8’ st Bianchini), Romondini, Pascucci (35’ st Mutatore) PANCHINA Mastella, Sales, Flore, Lo Pinto ALLENATORE Punzi 

ARBITRO Mariani di Tivoli 

NOTE Espulso al 30’ pt Papili (P) per fallo da ultimo uomo Ammoniti Agostini, Mercurio, Salemme, Nardi, Pascucci, Cardella, Peri  

Il Cassino torna alla vittoriaDopo le due sconfitte consecutive subìte contro Vis Artena e Albalonga, il Colleferro torna a vincere e lo fa con una prestazione convincente e quattro reti. La formazione di Grossi ha sbloccato il risultato al 20’ grazie ad una punizione di Corsale che batte Santilli. Dieci minuti dopo il raddoppio dei padroni di casa, ancora con Corsale, che mette la sfera alle spalle dell’estremo difensore pometino. Nella ripresa la musica non cambia e alla mezz’ora Calcagni, subentrato a Perrotti, sigla il 3-0. La quarta e ultima rete dell’incontro arriva al secondo minuto di recupero, grazie a Giglio.