Notizie

Il Certosa si veste da grande a Montefiascone: calato il tris

Il team di Torretti con grinta, tecnica e cinismo schianta un Montefiascone distratto e sfortunato



MONTEFIASCONE - CERTOSA 0-3
MARCATORI
10'pt e17'st Arfaoui, 12'st Conti 
MONTEFIASCONE Gasbarri, Santorell, Currà, Selvi- Ciari, D'Alessio, Chiarolanza, Guidozzi, Raffaelli, Acampora Todisco PANCHINA Cherubini, Paccosi, Brachino, Pompili, Vitali, Ranucci, Pepere ALLENATORE Rossi
CERTOSA Rosati, Zuffi, Gioia, Pratillo, Bizzocchi, Amente, Origlia, Giordani,Calì, Arfaoui, Conti PANCHINA Tudini, Ruscio, Rodriguez, Pepe, Ruggieri, Valeri, Volanti ALLENATORE Torretti

Esulta il CertosaIl Certosa alza la voce nel viterbese: a Montefiascone la squadra di Torretti non perdona e torna a casa con tre punti importanti e conquistati su un campo molto difficile. I gialloverdi sono stati puniti oltre che da una prestazione sicuramente non da ricordare anche dalle troppe distrazioni in difesa. Al 10' il neroverdi sono già in vantaggio: sugli sviluppi di un calcio d'angolo, Gasbarri non trattiene il pallone ed il più lesto di tutti è Arfaoui che da pochi passi scaraventa il pallone in rete. Il Montefiascone prova a reagire ma non riesce a sfruttare una punizione a due in area grazie soprattutto alla gran parata di Rosati; il portiere si ripete al 30' superandosi su una bella conclusione di Todisco. Nella ripresa il Certosa però chiude la partita: passaggio dalla tre quarti per l'inserimento di Conti, la difesa dei padroni di casa è in ritardo e l'attaccante tutto solo davanti a Gasbarri non sbaglia. Cinque minuti arriva il colpo del tris definitivo con la doppietta di Arfaoui che sfrutta ancora uno svarione difensivo dei locali. Per il Montefiascone ci si mette anche la sfortuna e non arriva neanche il gol della bandiera: Brachino firma l'ultima emozione del match cogliendo di testa la traversa.