Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Regionali

Il Città di Fiumicino pensa alla C2 e saluta i fratelli Imperato, Rondinara, Finesi e Sangiovanni

Arrivano le prime mosse di mercato per la neopromossa società aeroportuale: in quattro lasciano la squadra



Mauro ImperatoIl Città di Fiumicino perde una colonna. Mauro Imperato, classe cristallina, non rinnova. “Dispiace molto, Mauro oltre a essere un grandissimo giocatore è anche un amico - spiega il responsabile tecnico del Città di Fiumicino C5, Giuseppe Picciano -. È stato fondamentale per la vittoria del campionato, ci ha dato una grandissima mano. La sua esperienza si è vista. È un calciatore che ha sempre militato in grandi formazioni, uno di categoria. Gli auguro davvero tutta la fortuna del mondo. Spero possa essere protagonista di una splendida stagione in qualche campionato di vertice”. Non è l’unico addio. Lo seguiranno altre quattro bandiere del City. Dopo tre anni cercheranno stimoli altrove anche Domenico Imperato, Giovanni Rondinara, Massimo Finesi e Francesco Sangiovanni. “Sono stati artefici di una stagione fantastica culminata con la vittoria del campionato - sottolinea Picciano -. Non posso che essere grato a questi ragazzi, rimarranno sempre nel cuore di questa società. A loro va il mio più grande in bocca al lupo”.