Notizie
Categorie: Altri sport

Il Città di Frascati Rugby chiude un'ottima stagione per tutto il suo settore giovanile

Cresce sempre di più il movimento della palla ovale frascatana con i due gemelli Di Giulio e Renato Giammarioli nell'Under20 azzurra



Nei giorni scorsi alcuni ragazzi cresciuti e migliorati nel vivaio del Rugby Città di Frascati hanno partecipato ad importantissimi appuntamenti a livello nazionale e internazionale e domenica prossima i tre ragazzi dell’Under 20 italiana (i due gemelli Gabriele e Daniele Di Giulio e Renato Giammarioli) si giocheranno la permanenza nell’elite del rugby mondiale sfidando le Isole Fiji. Segno che nel tempo a Frascati si è svolto un lavoro di altissimo livello sui giovani e anche questa stagione è in linea con la tradizione del club tuscolano. Si sta per chiudere, infatti, una stagione di grandi soddisfazioni non solo per la prima squadra, che ha sfiorato l’approdo in serie A, ma anche per tutto il movimento di base, in particolare dall’Under 14 (in teoria la prima delle formazioni “agonistiche”) fino all’Under 6. Parlare di vittorie, a questi livelli, probabilmente non dà l’idea esatta dell’enorme mole di lavoro che tutti i tecnici hanno svolto sui vari gruppi, ma è il segno di come si sia operato con qualità e competenza. Solo per citare qualche esempio, l’Under 8 di coach Paolo Gentilini che tra le altre “imprese” di stagione, si è tolta lo sfizio di classificarsi al terzo posto del prestigioso torneo “Bottacin” (in un torneo a cui partecipavano circa trenta formazioni da tutta Italia), ma anche l’Under 10 di coach Piangerelli e l’Under 12 del tecnico Davide Martini hanno fatto davvero inorgoglire sia i sempre presenti e appassionati genitori al seguito, ma anche tutta la dirigenza (sia tecnica che organizzativa) del Rugby Città di Frascati. E se qualche difficoltà in più l’hanno avuta l’Under 18 e l’Under 16 (con quest’ultimo gruppo che, affidato a coach Angelo Maugeri, ha comunque finito in crescendo la stagione dopo aver perso inizialmente la possibilità di fare l’Elite), un capitolo a parte lo merita l’Under 14 di coach Giorgio Farina. Anche per questo numeroso gruppo (oltre 40 elementi), alla prima esperienza in un campionato federale vero e proprio, la crescita tecnica e caratteriale è stata evidente. Insomma, il futuro della palla ovale frascatana sembra davvero essere in cassaforte.I gruppi dell'Under8 e Under 6 frascatana