Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Il Civitavecchia si è iscritto e presenta i primi colpi della nuova stagione: ecco Smacchia, Bonetti, Ianzi, Tramontano e Barluzzi

Lasciano i nerazzurri per motivi di lavoro Manuel Parla e Claudio Panunzi



Ottavio Insogna, neo tecnico del CivitavecchiaSi é svolta nei pressi della piscina comunale di Largo Caprera la riunione, che di fatto, ha dato il via ufficiale alla stagione sportiva 2014-2015 riguardante il Civitavecchia Calcio 1920. A fare gli onori di casa ai nuovi entrati a far parte della famiglia nero azzurra, la proprietà nel nome di Ivano Iacomelli, ciò a testimonianza che il percorso intrapreso in passato dal noto manager civitavecchiese, prosegue positivamente.

Presenti all’appuntamento il presidente Stefano Biondi, il direttore generale Ugo Fronti, il direttore sportivo Marcello Smacchia ed il mister Ottavio Insogna. Naturalmente il meeting a scopo puramente conoscitivo ed informativo ha visto tra i partecipanti, un nutrito gruppo di atleti della prima squadra e della Juniores.

L’iscrizione al campionato di Eccellenza poi, é stata formalizzata senza intoppi di alcun tipo, ora si può pensare alla programmazione della stagione in procinto di sbocciare. A tal proposito é stata definita nella data del 6 Agosto 2014 l’inizio della preparazione al campionato, per la canonica serie di allenamenti giornalieri, che avranno luogo nel fortino amico di Campo dell’Oro, il “Tamagnini“.

Durante la cordiale riunione in famiglia, il ds Marcello Smacchia ha reso noti ed ufficilizzato dunque, i brillanti colpi di mercato perfezionati nelle ultime ore dallo storico club con sede a via Bandiera. L’elenco parla chiaro, sono cinque i volti nuovi che vestiranno la casacca nero azzurra: il portiere ex Guidonia Franco Smacchia (1995), i difensori entrambi prelevati dal Guidonia, Luca Bonetti (1988) ed Alessandro Ianzi (1988). I primi tre innesti descritti rinforzano il pacchetto arretrato, mentre a centrocampo il colpo si chiama Tommaso Barluzzi (1994) un ex Lazio e Santa Maria delle Mole, strappato alla concorrenza di molti club blasonati. Chiude il cerchio degli arrivi l’attaccante ex Narnese e Primavera del Parma, Gabriele Tramontano (1992), punta versatile, di manovra. Salutano la “Vecchia” e lasciano per motivi di lavoro, il difensore e capitano nella scorsa stagione Manuel Parla (1981) ed il centrocampista Claudio Panunzi (1984), a loro va un caloroso in bocca al lupo per il futuro da parte della proprietà.