Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Il Civitavecchia si prepara alla prima: sgomento per la scomparsa di Trombetta

Domenica l'esordio contro il Fregene: venerdì l'ultimo allenamento con il dolore nel cuore per la morte del giovane portiere



Ottavio Insogna, tecnico del CivitavecchiaUltimo allenamento settimanale in vista della trasferta all'Aristide Paglialunga di Fregene, per il Civitavecchia Calcio versione 2014-2015. Siamo dunque ormai alla vigilia del match col Fregene degli ex Paolo Caputo e Christian Giuffrida, gara complicata per i nero azzurri, valida per la 1^ giornata del campionato di Eccellenza laziale girone A. La squadra ha sostenuto la sessione di allenamento del Venerdì tra lo sconforto e l'incredulità per la prematura scomparsa del giovane portiere classe 1995 Daniel Trombetta. Il ragazzo vittima di un incidente stradale, era stato un calciatore della "Vecchia", il fratello Erik, fa parte ad oggi, della squadra Juniores diretta da Patrizio Tossio. Per quanto concerne l'impegno coi biancorossi romani, mister Ottavio Insogna dovrà rinunciare ad Andrea Elisei, uno dei top-player del club tirrenico. Elisei lamenta ancora il riacutizzarsi di una rognosa distorsione, infortunio risalente addirittura alla prima amichevole contro la selezione della Tuscia, di lui si sta occupando il professionale ed esperto Carlo Libbi.Tutto il resto della rosa è a disposizione del tecnico ex Guidonia, tra le curiosità rimarcare il fatto che la comitiva nero azzurra si recherà presso via Fertilia a bordo di un pullman dipinto dei colori sociali del club, ciò sarà possibile grazie ad un'idea nata tra la proprietà del club ed il nuovo sponsor, la Royal Bus.