Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Il Colleferro continua a correre: Iozzi e Sfanò regalano i 3 punti con il Roccasecca

Una punizione del centrocampista e un colpo di testa del difensore centrale nella prima frazione mandano ko i ciociari



MARCATORI 2' pt Iozzi, 46' pt Sfanò 

ROCCASECCA D'Ambrosio, Ricci (34' st Lombardi), Cozzolino, Gargiulo, Castaldi, Ingiosi, Di Nardi (25' st Sisti), Santopoadre, Migliorelli (38' st Gelfusa), Monaco Di Monaco, Zonfrilli PANCHINA Pesce, Risi, Chiarlitti, Pagliaro ALLENATORE Nardone

COLLEFERRO Zazzaro, Grimaldi, Moriconi, Sfanò (27' st Macellari), Marini, Cerroni (22' st Schiavon), Proietti, Iozzi, Morelli, Amici, Corrado PANCHINA Bucciarelli, Fiore, Neri, Cittadini, Costantini ALLENATORE Fraioli

ARBITRO Angiolari di Ostia 

ASSISTENTI Caputo di Latina e Fainelli di Aprilia 

NOTE Ammoniti Monaco di Monaco, Cerroni, Sfanò, Zonfrilli Rigore fallito al 45' pt da Monaco di Monaco (R)

Fraioli, tecnico del ColleferroIl Colleferro supera per2-0 il Roccasecca in trasferta e resta a punteggio pieno. Buona la partenza dei padroni di casa, ma Monaco di Monaco sciupa una chance da buona posizione. Subito dopo arriva il vantaggio dei rossoneri: punizione battuta da Iozzi che fulmina D’Ambrosio. Allo scadere della prima frazione la formazione di Nardoni potrebbe pareggiare, con il direttore di gara che concede un calcio di rigore per un fallo di mano di Sfanò su un tiro di Monaco di Monaco. Dal dischetto va quest’ultimo, ma sbaglia clamorosamente dagli undici metri. Un giro d’orologio e arriva il raddoppio ospite: calcio d’angolo, salta il solito Sfanò che mette dentro di testa. Nella ripresa il Roccasecca cerca di rientrare in partita, ma né Santopadre e Gargiulo su punizione, né Ingiosi di testa riescono a mettere dentro. Alla mezz’ora sale in cattedra Zazzaro, che compie due miracoli sui tiri da fuori di Cozzolino e Monaco. Alla formazione di Fraioli, invece, viene annullata una rete a Morelli per posizione di fuorigioco.