Notizie
Categorie: Giovanili - Juniores

Il Colleferro inizia alla grande: Compagnone e Morganti stendono l'Accademia Calcio Roma

Successo meritato per i ragazzi di Antonelli che conquistano i tre punti al termine di una prestazione di buon livello



COLLEFERRO - ACCADEMIA CALCIO ROMA 2 - 0
MARCATORI 12’pt Compagnone (C), 29’st Morganti (C)
COLLEFERRO Liberti 6.5, Conti 6, Lanna 6, Orecchini 6.5, Franceschi 6.5, Tufi 6.5, Simeonov 6.5 (40’st Colaiori sv), Botticelli 6.5, Compagnone 7 (27’st Morganti 7), Cerbara 7 (34’st Shytas sv), Ramacci 6.5 (42’st Giacomi sv) PANCHINA Gagliarducci, Porcellini, Del Moro ALLENATORE Antonelli
ACCADEMIA CALCIO ROMA Peri 6, Ameli 5.5, Antenucci 6, Fiore 6 (42’pt Casciotti 5.5), Morini 5.5, Alessandrelli 5.5 (27’st Castorani 5.5), Baldacci 6 (30’st Guida 5.5), De Bartolo 6, Luciani 6 (42’st Gomgora sv), Brighi 6 (34’st Spallacci sv), Ferrara 6 PANCHINA Ciampini, Pascucci ALLENATORE Papotto
ARBITRO Spaziani di Frosinone 5.5
NOTE Ammoniti Compagnone, Cerbara, Brighi, De Bartolo Angoli 8 - 9 Rec. 3’pt - 5’st  

Buona la prima per il Colleferro che con il risultato di 2 - 0 si impone sull’Accademia Calcio Roma. Ottima prova dei ragazzi di mister Antonelli che hanno collezionato diverse occasioni pericolose, conquistando 3 punti meritati contro un avversario che ha dimostrato di possedere buone qualità, messe in luce però solamente a tratti in una prestazione decisamente altalenante.  
Colleferro ed Accademia schierate a metà campo ©Gazzetta RegionalePrimo tempo. La prima occasione del match è per i padroni di casa che ci provano al 9’ con Compagnone: il numero 9 calcia in porta sugli sviluppi di un calcio di punizione dal limite, ma la sfera termina di poco sul fondo. Il Colleferro ci riprova pochi minuti dopo con Botticelli che, perfettamente servito da Ramacci, spara alto dall’interno dell’area di rigore. Nel primo tempo i padroni casa mantengono maggiormente il pallino del gioco, ma l’Accademia Calcio Roma risponde colpo su colpo e quando può ripartire lo fa sempre con grade pericolosità. Le migliori occasioni sono però per il Colleferro che si rende nuovamente pericoloso al 41’: azione che si sviluppa sulla sinistra, con la sfera che arriva al centro dove Botticelli calcia da ottima posizione praticamente a botta sicura, ma la difesa riesce a recuperare deviando il pallone in corner. Passano pochi minuti ed arriva la migliore occasione per gli ospiti: sugli sviluppi di un corner Ferrara raccoglie il pallone sullo spigolo sinistro dell’area di rigore, rientra sul destro e calcia a giro sul secondo palo, ma Liberti è bravo e blocca la sfera con mani sicure. É l’ultima emozione di un primo tempo che il signor Spaziani di Frosinone chiude al termine dei tre minuti di recupero.  
Secondo tempo. La ripresa si apre con l’Accademia Calcio che sembra prendere il mano l’incontro, ma a passare è il Colleferro che al 12’ sblocca il match. Rapida azione di contropiede dei rossoneri, con la sfera che arriva a Compagnone che con un sinistro chirurgico fulmina l’incolpevole Peri. L’Accademia Calcio risponde al 24’ con un potente destro di Ferrara dal limite dell’area di rigore, ma Liberti è bravo e con grande reattività devia in corner. Passano pochi minuti ed arriva il raddoppio rossonero. Morganti, al termine di un’azione di contropiede, arriva a tu per tu con Peri, il portiere esce bene ma è sfortunato nel rimpallo con la sfera che batte su Morganti e termina in fondo al sacco. Nonostante il doppio svantaggio gli ospiti non demordono e al 38’ sfiorano il gol. Bella azione in transizione dei ragazzi di Papotto con la sfera che termina a Luciani che ci prova con il destro, non inquadrando però lo specchio della porta. La partita scivola verso i minuti finali con pochi sussulti e dopo 5’ di recupero il direttore di gara fa calare il sipario sul match. Vittoria meritata per il Colleferro di Antonelli che con una prestazione di qualità e determinazione liquida la pratica Accademia Calcio Roma, iniziando alla grande il suo campionato.