Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Il Cori rialza la testa dopo la debacle dello scorso turno: poker al Rocca Priora

La formazione di D'Andrea dilaga con Sardini, Antonelli, Dei Giudici e Triola



MARCATORI Sardini 40' pt, Antonelli 45' pt, Dei Giudici 7' st, Triola 31' st

CORI Ristic, Antonelli, Dei Giudici, Gazzi, Cavaliere, Girometta, Triola, Chiarucci, Sardini, Martellacci, Funari. PANCHINA Vergana, Paloni, Milanini, Fiori, Ciotti, D’Agostino, Scifoni. ALLENATORE D’Andrea. 

ROCCA PRIORA Mazzi, Pace, Torice, Ferramini, Pestozzi, Vinci, Pilone, Costanzo, Federici, Turchetta, Corsetti. PANCHINA Longo, Teofani, Sciarra, Vinci, Zaratti, Spina, Celano. ALLENATORE Belli 

ARBITRO D’Ottavio di Roma 2

ASSISTENTI Nasta di Formia e Di Bello di Formia


L'abbraccio del Cori (foto Facebook)Dopo la sconfitta rimediata in terra romana, il Cori guarda avanti e si mette alle spalle la brutta gara di domenica scorsa. Contro il Rocca Priora Mister D’Andrea convoca tutti gli effettivi a sua disposizione ma deve fare i conti con l’infermeria: con Casaburi fermo da più di un mese alla lista si aggiungono Raso, infortunatosi contro il Casalotti che ne avrà per più di un mese e Molle che si è fermato durante l’allenamento e in settimana verrà sottoposto agli esami per rilevare l'entità dell'infortunio. In avvio di gara stenta a partire il Cori che lascia agli ospiti un paio di occasioni che nascono da altrettanti errori a centrocampo, le conclusioni portano le firme di Federici e Costanzo, ma Ristic fa buona guardia e sventa i pericoli. Scampato lo spavento i padroni di casa cominciano a macinare gioco soprattutto sulle fasce dove operano Girometta e Antonelli. Al 18' Martellacci con un tiro dalla distanza impegna Mazzi che in tuffo devia in angolo. Al 22' bella intesa Triola – Sardini, quest’ultimo tocca di punta sotto porta ma non riesce a beffare l’estremo ospite. Tre minuti dopo Triola calcia male una punizione ed innesca il contropiede ospite, Federici arriva dalle parti di Ristic che con prontezza afferra la palla prima del tocco finale della punta ospite. Al 40' il Cori passa in vantaggio, Girometta crossa al centro area e il primo ad arrivare sulla palla è Sardini che di piatto la mette alle spalle di Mazzi. Allo scadere il Cori raddoppia con Antonelli bravo a colpire di testa sugli sviluppi di un angolo. 

La ripresa è caratterizzata da un forte calo fisico degli ospiti, che accusano sia il caldo che le giocate del Cori, i giallorossi in avvio chiudono la gara con la terza marcatura che porta la firma di Dei Giudici che dalla distanza segna la rete personale. Dopo ripetuti tentativi allo scadere il Cori segna la quarta marcatura con Triola che chiude un triangolo con Funari e chiude così la partita. Con questa vittoria il Cori si riscatta della sconfitta subita domenica scorsa.