Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Il Cori ritrova il sorriso con la Vjs Velletri

La formazione di mister Bindi torna a vincere e sale a quota dieci punti in classifica



14a Giornata
2 - 0

Uno scatto del matchInizia con una sconfitta l'avventura di mister Paolo D'Este sulla panchina rossonera. Nel derby contro il Cori i veliterni, ancora in assestamento e dopo appena una settimana di allenamenti, hanno trionfato i 'cugini' nonostante la gara sia stata molto equilibrata.Prima emozione dopo appena quaranta secondi, di marca veliterna: Primerano intercetta un colpo di testa all'indietro e prova il tiro spedendo il pallone a fil di palo. La risposta giallorossa si traduce in gol al 7': pallone che attraversa tutta l'area di rigore e Steinhaus spalle alla porta si gira e conclude rasoterra insaccando a sorpresa l'1-0 locale. I padroni di casa si vedono ancora all'11esimo con una conclusione di Chianese, bravo a controllare la palla sullo scatto, finita alta. Al 12esimo ci prova ancora Steinhaus dopo aver vinto un contrasto, ma il suo tiro termina di poco a lato. La V.J.S. Velletri si vede al 15esimo: punizione di Martellacci, parabola tesa in area e provvidenziale deviazione di testa in angolo. Al 32esimo su una situazione molto simile alla precedente Martellacci aggiusta la mira e prende la traversa interna, il pallone sbatte sulla linea e torna in campo, Tafani di testa indirizza a rete ma Roma blocca. L'ultima emozione di un primo tempo alla pari arriva al 40esimo con una conclusione di Steinhaus deviata da Rovitelli con la punta delle dita.La ripresa è più avara di emozioni rispetto alla prima frazione. L'occasionissima per pareggiare, però, arriva al 3' quando un pallone a scavalcare la difesa trova Spagnoli pronto all'appuntamento ma il bomber veliterno - rientrato da un lungo infortunio - tenta un pallonetto che termina alto sopra la traversa a tu per tu con Roma. La cronaca non lascia spazio ad emozioni fino al 30esimo quando è bravo Rovitelli in uscita a fermare Diarra che si era inserito in corridoio centrale scattado sul filo del fuorigioco. I conti il Cori li chiude al 37esimo: rinvio lungo, Laggiri entra in area e conclude in diagonale mandando prima sul palo interno e poi in rete. Sarà l'ultima occasione della gara.Sconfitta che tutto sommato ci può stare visto che la squadra non è ancora abituata a giocare insieme. Con la pausa e l'intensificarsi degli allenamenti mister D'Este potrà finalmente trovare la quadra per tornare alla vittoria alla ripresa il 3 gennaio.