Notizie

Il derby è del Fiumicino: Sporting al tappeto

4-1 senza storia nel derby aeroportuale tra le due compagini classe 2002. Decisive le doppiette di Salzano e Formiconi, di Orpelli il momentaneo pareggio degli ospiti



FIUMICINO  – SPORTING CITTA’ DI FIUMICINO 4-1
MARCATORI
20’ pt e 1’ st Salzano (F), 10’ e 15 st Formiconi (F), 45’ st Orpelli (S)
FIUMICINO Del Papa, Reale, Bozzetto, Carone, Graffeo, Cassutti, Carp, Galassi, Salzano, Casavecchia, Formiconi. PANCHINA Di Gianvito, Cipriano, Meola, Campanile, Cataldo, Borghetti. ALLENATORE Di Giulio
SPORTING CITTA’ DI FIUMICINO Stefanini, Cirillo, Santoro, Scifoni, Renzi, Grisini, Gallinari, Alagna, Cifaelli, Lonardo, Gaeta. PANCHINA Formisano, Davi, Chiarello, Orpelli, Pelliccioni, Ceccarelli.
NOTE Ammoniti Casavecchia, Meola, Cirillo, Espulsi Orpelli (S)

L'esultanza dei ragazzi di Massimiliano Di Giulio ©fiumicinocalcio1926Derby vinto con tanto di poker agli avversari. Allo stadio Desideri la stracittadina tra le formazioni della categoria Giovanissimi Fascia B finisce con un 4-1 per i padroni di casa del Fiumicino Calcio. Le formazioni hanno potuto sfidarsi sull'erba del campo della prima squadra del Fiumicino in una partita che non ha mancato di regalare emozioni. Tante le persone che hanno assistito al match fra le due compagini della città in un derby che ha rivelato la superiorità della squadra di casa allenata da mister Massimiliano Di Giulio.

Primo tempo. L’atmosfera è quella delle grandi occasioni e la partita inizia fin da subito con grande agonismo in campo. Prima frazione di gioco combattuta e giocata alla pari fin quando arriva il gol del Fiumicino a rompere gli equilibri. Al 20’ punizione defilata sulla sinistra: calcia Salzano e palla che scavalca Stefanini infilandosi sotto la traversa. Ancora travolgente il Fiumicino: poco dopo Formiconi si invola in area, supera facilmente un avversario ma tira addosso al portiere. Sulla respinta è bravo Santoro a mandare in corner. La reazione dello Sporting arriva verso la fine del primo tempo ma una grande parata del portiere di casa Del Papa, su un tiro dal limite degli ospiti, nega il pareggio all’altra squadra fiumicinense.

Il volo di Stefanini ©fiumicinocalcio1926Secondo tempo. Ricomincia il match con il Fiumicino non perde neanche un minuto prima di trovare il raddoppio. Ancora Salzano che prende palla dalla sinistra, si accentra e calcia in porta da distanza considerevole. Sfera che si infila sul secondo palo alla sinistra del portiere ospite.Al 10’ della ripresa occasione per lo Sporting: Gallinari si incunea palla al piede verso l'area di rigore e calcia con il destro incrociando il tiro. Palla che tocca il palo ed esce sulla linea di fondo. Al 15’ arriva il gol del 3-0 rossoblù: galoppata palla al piede dello straripante Casavecchia che in area avversaria con l'esterno infila per Formiconi bravo a finalizzare con un bel tiro ad interno a giro. Il Poker arriva alla mezz'ora ancora con il numero 11 di casa Formiconi che di sinistro scaraventa in rete a pochi passi dalla linea di porta. Gol della bandiera per gli ospiti siglato nell’ultimo minuti di gioco dal subentrato Orpelli che macchia la sua rete con l’espulsione dopo aver provato con forza a togliere il pallone dalle mani del difensore che lo raccoglieva in porta.