Notizie

Il derby è del Frosinone! Eliminato il Latina in rimonta

La squadra di Coppitelli stende i nerazzurri di Ghirotto nel primo turno di Coppa Italia: Celli illude i pontini, poi uno scatenato Volpe e il sigillo di Trillò regalano la qualificazione ai ciociari



LATINA - FROSINONE 1-3
MARCATORI 12' pt Celli (L), 31' pt Volpe (F), 20' st Volpe (F), 44' st Trillò (F)
LATINA De Lucia, Matino, Atiagli, Sliti Taider (30'st Barone), Celli, Draghici, Sbordone, Wolski, Maccioni, Shahinas, Kasai (12' st Ricci) PANCHINA Sottoriva, Caputo, Costanzo, Rescigno, Befani, Pasquariello, Lambiasi, Dal Monte, Matrone. ALLENATORE Ghirotto
FROSINONE Kucich, Belvisi (30'st Contucci), Tomassetti, Iafrate, Calcagni, Gargiulo, De Santis, Pochi (11' st Ranelli), Volpe, Fia (12' st Preti), Trillò. PANCHINA Faiella, Toti, Tribuzi, Tribelli, Modesti. All. Coppitelli
NOTE Al 17'st Gargiulo (F) manda sulla traversa un calcio di rigore. Ammoniti: Belvisi (F), Matino (L)


Festa Frosinone
Va al Frosinone di Coppitelli, il derby di Coppa Italia Primavera contro il Latina. I gialloazzurri battono i pontini per 1-3 grazie ad una straordinaria prestazione di Volpe, che mette a segno una doppietta e manda in rete Trillò per la terza e definitiva rete. Latina che si era portato in vantaggio con Celli al 12' della prima frazione. Frosinone che nel complesso ha meritato il successo, avendo sfruttato in pieno sia episodi che inerzia del match. Di contro un Latina, che dopo il vantaggio ha perso verve e fiducia in se stesso. La gara che non ti aspetti, è stato questo Latina - Frosinone per buoni quarantacinque minuti. Dove di occasioni vere e proprie se ne sono viste davvero poche, con ritmi forse troppo bassi. Prova il Latina su punizione dopo un minuto con Maccioni, risponde il Frosinone poco dopo a giro da fuori. Nerazzurri che passano allora al 12', azione d'angolo e difesa disattenta, Celli ci mette la testa e 1-0. Il Frosinone non accusa e resta sulle sue posizioni, ma neanche reagisce. Il Latina non attacca e dopo un occasionissima per Volpe ecco il pari. 31' e altro angolo ma dalla parte opposta lo stesso Volpe non sbaglia e 1-1. La ripresa si gioca invece in un fazzoletto. 17' e calcio di rigore per fallo su Volpe di Celli, dal dischetto va Gargiulo, ma il numero 6 del Frosinone si inventa il cucchiaio, traversa. E' qui che il Frosinone la fà sua, insistendo mentre il Latina cala mano a mano. 20' e De Lucia non è perfetto in uscita, dal cross c'è Volpe che dopo un controllo e tiro al volo realizza, 1-2. Il match cambia adesso, con il Latina che prova il tutto per tutto ma senza risultati e su un contropiede al 44', ecco ancora Volpe mandare a rete Trillò con una palla al bacio, diagonale e 1-3. Frosinone al 2° turno, l'avversario sarà il Palermo.