Notizie
Categorie: Nazionali - under 17

Il derby è della Lazio! A Trigoria decide il gol di Miceli

Il centrocampista segna direttamente da calcio d'angolo, con la complicità di Greco, dopo cinque minuti e con la sua rete permette ai biancocelesti di aggiudicarsi la stracittadina. Espulso Petruccelli



ROMA - LAZIO 0-1
MARCATORI 5'pt Miceli
ROMA Greco 6, Rizzi 5,5, Pellegrini 6,5 (35'st Foresi sv), Valeau 6, Kastrati 6, Cargnelutti 5,5, Antonucci 6 (38'st Squerzanti sv),  Petruccelli 4,5, Muzzi 5,5  (24'st Olivetti 6), Meadows 6,5 (35'st D'Amario), Cappa 5,5 (10'st Montella 6)  PANCHINA Fontebuoni, Spirito, Tinti, Sabatini, ALLENATORE Rubinacci
LAZIO Rausa, 6, Spiezio 6,5, De Angelis 6, Kokali 6,5, Costalunga 6,5, Certini 6, Colarieti 7, Miceli 7,5, Mancini 5,5 (10'st Svidercoschi 6), Romani 5,5 (22'st Lavagna sv (39'st Gambale sv)), Spurio 7 (43'st Castellani sv ) PANCHINA Zaccheria, Sarrocco, Guidotti, De Cosmi, De Francesco  ALLENATORE Avincola
ARBITRO Di Cairano di Ariano Irpino 6 Assistenti Lillo e Giacomini di Viterbo
NOTE Espulso Petruccelli (R) al 13'st per doppia ammonizione  Ammoniti Mancini, Petruccelli, Colarieti, Certini Angoli 7-2 Recupero 1'pt, 4'st

Meadows GAZZETTA REGIONALEIl derby dice Lazio, meritatamente. Più tenace, più vogliosa, si porta a casa l'intera posta in palio nella stracittadina. I biancocelesti di Avincola segnano dopo cinque minuti e difendono il minimo vantaggio per settantacinque minuti battendo meritatamente una Roma a tratti troppo distratta e poco ficcante negli ultimi sedici metri.
Primo tempo. Dopo il primo affondo della Roma è la Lazio al 6' a trovare il vantaggio e lo fa in maniera rocambolesca: calcio d'angolo battuto a giro verso lo specchio della porta, Greco viene sorpreso, prova a bloccare ma si trascina la palla in rete: la terna arbitrale non ha dubbi e assegna il gol del vantaggio laziale. I giallorossi reagiscono subito: grande spunto di Antonucci che guadagna il fondo, palla dentro per Meadows che addomestica il pallone di petto  calciano poi in porta ma è fantastico il riflesso di Rausa che si rifugia in angolo. La Lazio sembra avere una marcia in pià, caricata anche dal gol, ma è la Roma che si rende pericolosa in contropiede con il colpo di testa di Muzzi che accarezza l'incrocio dei pali al 19'. I giallorossi si riprendono e trascinati ancora da Antonucci sfiorano il pareggio con Muzzi che a centro gira verso la porta un bell' assist del numero 7 ma c'è poca potenza e la difesa biancoceleste respinge sulla linea.
Colarieti GAZZETTA REGIONALESecondo tempo. I primi minuti della ripresa sono avari di emozioni. La Roma alza il baricentro alla ricerca del pareggio ma la squadra di Avincola si difende bene. Al 13' però piove sul bagnato per i giallorossi quando Petruccelli entra da dietro su Colarieti e rimedia il secondo giallo lasciando i suoi in dieci. Inerzia a favore della Lazio che al 24' sfiora il raddoppio con Miceli che riceve palla in area da Colarieti, calcia a rete di collo pieno ma è strepitoso il riflesso di Greco che si distende in un attimo e devia in angolo. Valeua prova a destare i suoi dal torpore al 28'con un bel sinistro di controbalzo da fuori area: palla non di molto oltre la traversa. La Roma stringe i denti e prova il tutto per tutto. A cinque minuti dalla fine colpo di testa di Montella da ottima posizione: blocca Rausa. L'ultima emozione la crea Foresi con un bel tiro a giro e poi non c'è più tempo. La Roma alza bandiera bianca a Trigoria: il derby è della Lazio.