Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Il Fiumicino si impone all'inglese sul Guidonia

Di Meglio e Pischedda regalano la prima vittoria in campionato alla formazione di Vigna



14a Giornata - 07 dic 2014
2 - 0

MARCATORI 5’pt Di Meglio, 41’st Pischedda

FIUMICINO Vadalà, Maurilli, D’Auria, Maferri, Commentucci, Tocchi, Fiorini (15’st Gaetani), Del Giudice, Pischedda, De Nicolo (8’st Marcangeli), Di Meglio (40’st Di Giulio) PANCHINA Hoshiko, Dionisi, Esposto, Tesoro ALLENATORE Vigna 

GUIDONIA Ruggini, Coccia (1’st Falcinelli), Di Bagno, Peri, Cacchioni (22’st Marcelli), Bartoli, Palermitano (1’st Tucci), Barone, Trombetta, Leone, Pieri PANCHINA De Paolis, Galluzzi, Frezzotti 

ARBITRO Andriambelo di Roma 1 


Prima vittoria stagionale per il Fiumicino che conquista tre punti contro il Guidonia Montecelio. Partenza sprint dei Vigna, tecnico del Fiumicinopadroni di casa, che passano in vantaggio al 5’ del primo tempo grazie al tap-in vincente del neo acquisto Luca Di Meglio. Nei minuti iniziali ci sono solo i rossoblù, che al 19’ si vedono annullare la rete del raddoppio, per un fallo di mano di Pischedda. Cinque minuti dopo primo squillo del Guidonia con Leone, che dalla destra si accentra e tira: bravo Vadalà a bloccare in due tempi. Poco dopo Fiumicino vicinissimo al 2-0. Punizione battuta da Maferri e colpo di testa di Pischedda che centra in pieno il palo. Al 38’ nuovamente tirrenici in avanti con D’Auria, che tutto solo di testa non trova l’impatto col pallone. 

Nel secondo tempo è ancora Fiumicino in controllo. Gaetani, appena entrato, colpisce la sfera di testa ma spedisce di poco a lato. Al 25’ doppia occasione a tinte rossoblù: prima è ancora Gaetani che ben servito in area si fa parare un tiro da Ruggiini e poi è Marcangeli, subentrato a De Nicolo, a concludere di prima intenzione non prendendo lo specchio della porta. A cinque dalla fine arriva il meritato raddoppio. Pischedda ben servito sulla sinistra, se ne va in velocità, entra in area e con la punta anticipa il portiere in uscita. Formazione di mister Vigna che sale dunque a cinque punti in classifica ed inizia un nuovo campionato.