Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Il Fonte Nuova scappa, il Montecelio rimonta negli ultimi cinque minuti

La formazione di Oddi si porta subito sul 2-0, ma nel finale arriva la reazione ospite che ristabilisce la parità



Andrea Cesaro (Foto © Facebook)FONTE NUOVA – MONTECELIO 2-2 

MARCATORI Silvestrini rig. 14'pt (F), Berardi 24'pt (F), st Cesaro 41'st (M), Razzini aut. 46'st (M)

FONTE NUOVA Casu, Marocchini, Lumicisi, Minelli, Aguglia, Razzini, Berardi, Severini (13’st Cristofari), Silvestrini, Mereu, De Michele (23'st Bertino) PANCHINA Panella, Comito, Mulattieri, Loreti, Toncelli ALLENATORE Oddi 

MONTECELIO De Angelis, Renzi (29’pt Sorrentino), Ruggeri (15’st Arcano), D’Epifanio (1’st Piantadosi), Basciani, Roselli, Cesaro, Sganga, Scerrati, Di Brango, Cesaretti PANCHINA Sposato, Cassetti, Valentini, Atturo ALLENATORE Amici 

ARBITRO Celani di Viterbo  

NOTE Ammoniti Berardi, Severini, Sganga, Casu, Roselli, Piantadosi


Pari e patta tra Fonte Nuova e Montecelio, con i padroni di casa che devono rammarircarsi per non essere riusciti a difendere due reti di vantaggio. In evidenza, invece, la voglia di lottare del Montecelio, capace di rimontare le due reti negli ultimissimi minuti di gara.


Il match. Pronti via e il Fonte Nuova si porta in avanti, La partenza del team di mister Oddi è da incorniciare. Al 14' Silvestrini e Mereu triangolano alla grande, con Silvestrini che si incunea in area di rigore, prima di essere atterrato da Roselli. L'Arbitro non ha alcuna esitazione e assegna il penalty che lo stesso Silvestrini realizza con freddezza. Sotto di un gol il Montecelio prova a riorganizzarsi, ma i padroni di casa non accennano a rallentare e in dieci minuti trovano la rete del raddoppio. In evidenza sempre Silvetrini e Mereu, che dialogano al limite dell'area, con il numero dieci del Fonte Nuova che costringe alla difficile respinta De Angelis. La palla, però, termina sui piedi di Berardi che insacca il raddoppio. Gara che sembra saldamente in mano ai padroni di casa, anche perchè nella ripresa il match non sembra cambiare inerzia. Nei secondi quarantacinque minuti, infatti, il Fonte Nuova prova a gestire il match, mentre il Montecelio deve rompere gli indugi. Amici getta nella mischia Arcano e Piantadosi, ma è ancora la squadra di casa a rendersi pericolosa. A poco più di cinque minuti Bertini si invola in contropiede, ma sbagia incredibilmente la rete del 3-0. Un gol che avrebbe definitivamente chiuso la partita. Un errore che il Fonte Nuova paga a caro prezzo. Al 41', infatti, il Montecelio si porta in avanti e Cesaro trova una fantastica traiettoria mancina, che non lascia scampo a Casu. Sotto di un gol e con quattro minuti ancora da giocare, il Montecelio crede nella clamorosa rimonta. Pareggio che, puntuale, arriva nel primo minuto di recupero in maniere rocambolesca. Palla in area del Fonte Nuova e l'intervento maldestro di Razzini manda la sfera nella sua porta fissando il definitivo 2-2. Fonte Nuova e Montecelio che rimangono a brccetto a quattro punti in classifica.