Notizie
Categorie: Altri sport

Il Frascati si impone contro il Diego Bologna La Spezia e vola alla fase che precede la final sixteen

Grande successo per la squadra guidata da Giammò che adesso affronterà l'ultimo step prima di misurarsi con le 16 formazioni più forti d'Italia



La gioia dei ragazzi frascataniIl tanto atteso traguardo è stato tagliato. Il Frascati, vero e proprio “gioiellino” di un ottimo settore giovanile che sta catalizzando molte attenzioni sul club del presidente Fernando Monetti, si è qualificata all’interzona, vale a dire a quel girone da quattro attraverso il quale ci sarà la possibilità di accedere alle finali nazionali tra le prime sedici squadre d’Italia. La qualificazione è arrivata domenica sera sul campo neutro di Livorno, quando la squadra tuscolana di coach Roberto Giammò ha sconfitto la Scuola basket Diego Bologna di La Spezia col netto punteggio di 69-45. "La squadra è stata fantastica – si complimenta il presidente Fernando Monetti - Per tutto quello che ha dimostrato in questo campionato e per i progressi notevoli ottenuti anche grazie al grandissimo lavoro svolto dal suo coach Roberto Giammò, meritava sicuramente  l’interzona e così alla fine è stato. Nonostante nello spareggio di Livorno la squadra abbia incontrato sul suo cammino la buonissima squadra Diego Bologna, ben allenata e con molti elementi classe 2001, la nostra Under 15 è riuscita alla fine con una certa tranquillità a far sua una gara che specie nella prima parte ha riservato non poche insidie. Alla fine il divario ha superato le venti lunghezze e nonostante la serata non straordinaria di alcuni dei nostri principali elementi (a parte Oddi che ha fatto una gara da “leccarsi i baffi” su tutto il perimetro di gioco), grazie al contributo puntuale ed impeccabile di tutta la panchina, i ragazzi hanno portato a casa questo straordinario e storico risultato. Come presidente del Basket Frascati, a nome degli altri componenti della società vale a dire Romeo Civili e lo stesso Giammò (che ricopre anche la carica di direttore sportivo del club tuscolano, ndr), voglio manifestare grande soddisfazione e orgoglio per questo gruppo che, ne siamo tutti convinti, non smetterà di stupire e contribuirà con i suoi tanti elementi interessanti a costruire nei prossimi anni il futuro anche delle prime squadre del Basket Frascati. Un meritatissimo applauso – conclude Monetti - va anche ai numerosissimi famigliari, amici e tifosi che hanno seguito con passione e con grande serietà e ordine in questa trasferta livornese i nostri ragazzi “terribili” per incitarli e condividere con loro la gioia dell’ingresso nell’interzona". I ragazzi del Frascati torneranno il campo dal 5 al 7 giugno prossimo sul neutro di Borgo Pace (Pesaro Urbino) dove sfideranno il Basket Save My Life (seconda classificata Emilia Romagna), la Sancat Firenze (seconda classificata Toscana) e il Perugia Basket (anch’essa uscita vittoriosa dagli spareggi dello scorso week-end).