Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Il Gaeta prende un portiere: ecco Raffaele Ioime

L'estremo difensore, classe 1987, vanta un curriculum di tutto rispetto avendo militato in D con Savoia, Brindisi e Cosenza, ma ha anche esperienze tra i prof



Raffaele IoimeConsiderate le difficoltà numeriche per quel che concerne il ruolo di estremo difensore (sole tre unità in organico tra Eccellenza e Juniores Elite) alla luce anche della recente emergenza infortuni e squalifiche, nei giorni scorsi la Polisportiva Gaeta ha deciso di intervenire sul mercato dando mandato al diesse Antonio Mazzara di individuare tra gli svincolati la figura di un portiere esperto e di un certo spessore, un rinforzo di qualità. Raccolte tali indicazioni il dirigente gaetano si è mosso con rapidità ed oculatezza riuscendo brillantemente a chiudere in breve un accordo con un calciatore di qualità ed esperienza. Si tratta dell’estremo difensore napoletano Raffaele Ioime, classe ’87, cresciuto nelle giovanili del Catania. Il neo portiere biancorosso vanta un curriculum di tutto rispetto avendo militato in D con Savoia, Brindisi e Cosenza. Quindi il Catania in A quando c'era Zenga (ex portiere) come allenatore, ricordiamo l’esordio con l’Udinese e la bella parata su Amoruso. Successivamente Legnano e Spal in C1. L’anno dopo un’ esperienza all’estero nell’Ata Arad serie B in Romania, Paese in cui poi aveva avuto anche la possibilità di passare al Cluj nella massima Divisione. La sua carriera è proseguita poi con il Campobasso. Quindi l’importante approdo a Latina con Ioime protagonista della cavalcata vittoriosa in Coppa Italia nonchè indimenticabile e fondamentale tassello nel gruppo della storica promozione in B . Un anno tra i cadetti e poi la rescissione a gennaio dello scorso anno, quando ad un certo punto il suo nome venne anche accostato al Napoli a seguito dell’infortunio di Rafael e visto che Pecchia aveva avuto modo di allenare Ioime nel capoluogo. Quindi la firma con l’Ischia in Lega Pro. La bontà dell’acquisto da parte del Gaeta oltre che dalla citata grande carriera finora di Ioime è testimoniata dal fatto che nelle ultime settimane al portiere erano pervenute richieste e sondaggi anche da compagini di Lega Pro. Per la società, che dà il benvenuto al nuovo estremo difensore, si tratta di un innesto fondamentale in un gruppo di per sé già solido e ambizioso che punta in alto.