Notizie
Categorie: Altri sport

Il grintoso centroboa, scuola Canottieri Napoli, approda alla corte di Ciocchetti

Parisi, che somiglia ad Higuain, sarà a disposizione dei capitolini dal 25 Agosto



Marco ParisiProsegue la campagna acquisti della Roma Vis Nova in vista del prossimo campionato di Serie A1 maschile. Dopo il difensore croato Ivan Banovac, il sodalizio giallorosso mette a segno il suo secondo colpo di mercato perfezionando l’accordo col centroboa napoletano Marco Parisi, classe 1990, che approda alla corte di coach Ciocchetti dopo sette stagioni in forza alla Canottieri Napoli, Club nel quale è cresciuto e col quale nel 2012-2013 ha conseguito la promozione nella massima serie nazionale. Giocatore grintoso e dotato di grande forza fisica, Parisi è un atleta poliedrico, bravo nel procurarsi falli ed espulsioni e apprezzabile per le sue doti realizzative, difficilmente incorre nel controfallo e all’ occorrenza è un giocatore abile anche in fase difensiva. Il centroboa napoletano sarà a disposizione della Roma Vis Nova da Lunedì 25 Agosto, data del ritiro dei giallorossi che inizieranno la preparazione a ranghi completi presso l’impianto del Flaminio Sporting Club.

Marco Parisi  Nasce a Napoli il 10 Luglio del 1990. Cresce nelle giovanili del CC Napoli, col quale debutta in prima squadra in A2 a soli 16 anni mettendosi ben presto in evidenza: nel 2006 è medaglia di bronzo al Sei Nazioni di Zagabria con la nazionale Under 17 (in quel gruppo c’era anche il giallorosso Simone Pappacena), nella stagione 2010-2011 vince la classifica cannonieri Under 21 di Serie A2 con 40 reti, nel 2012-2013 è uno dei protagonisti della promozione in A1 della Canottieri con 30 gol messi a segno, 15 invece le reti realizzate nel massimo campionato della passata stagione. 186 centimetri di altezza per 88 chilogrammi di peso, Parisi è soprannominato “el pipita” per la sua spiccata somiglianza al calciatore del Napoli Gonzalo Higuain.Una foto che testimonia la somiglianza tra Parisi ed il centravanti del Napoli Higuain

Dichiarazioni “Sono molto contento di questa scelta. Ho ricevuto diverse offerte, ma il progetto della Roma Vis Nova mi ha affascinato subito: è una società seria che da anni calca palcoscenici pallanuotistici importanti, una squadra giovane e talentuosa con un tecnico ambizioso e affamato di vittorie. Mi vedo in questo gruppo, sono uno che detesta perdere anche in allenamento. Col Mister ho già parlato, mi ha trasmesso da subito il suo entusiasmo per questa stagione che affronteremo, lo stimo molto come allenatore e motivatore e nella sua grinta mi ci ritrovo. Darò tutto me stesso per la Vis. La calottina? Il 9 è il numero della mia vita, lo chiederò a Vitola, ma se non sarà possibile non ne farò certo un dramma. La somiglianza con Higuain? Una storia che mi perseguita…(ride)”. Soddisfatto anche il Presidente giallorosso Marco Ferraro: ”Marco Parisi ha l’età e le caratteristiche giuste per il nostro progetto tecnico. Lo conosciamo bene e sono certo che si integrerà al meglio in questo gruppo. Mi ha colpito il suo entusiasmo. Noi abbiamo scelto lui e lui, nonostante abbia ricevuto diverse offerte, ha scelto la Roma Vis Nova”.