Notizie
Categorie: Dilettanti - Promozione

Il La Sabina ringrazia Prioteasa, doccia fredda per la Valle del Tevere

Gli ospiti erano riusciti a rimontare due reti nonostante l'espulsione di Milazzo, ma è stato tutto inutile



9a Giornata - 02 nov 2014
4 - 3

MARCATORI 4' pt e 8'st Urbani (L), 25'pt e 39'st Prioteasa (L), 40' pt e 31'st De Francesco (V), 29'st Toscano (V) 

LA SABINA Murante, Ferzi (31'st Bocchini), Ceccarelli, Viola, Delle Monache, Amoroso, Della Valleè (25'st Filabozzi), Urbani, Prioteasa, Danso (20'st Virlane), Di Rocco PANCHINA Pegza, Croce, Pezzotti, Corinaldesi, Bocchini ALLENATORE Gentili 

VALLE DEL TEVERE Piccarozzi, Molon, Di Giovanni, Milazzo, Nocelli (39’st Stati), Piergentili, De Francesco, Fiorentini, Bougba (1'st Migliorati), Giannetti (23'st Mascarucci), Toscano PANCHINA De Luca, Sim.Scaricamazza, Ciocchetti, Raffaelli, D'Ascenzi ALLENATORE Scaricamazza 

ARBITRO Quattrociocchi di Latina 

NOTE Ammoniti Urbani, Milazzo, Delle Monache, Piergentili Espulso al 9'st Milazzo (V) per doppia ammonizione Rigore fallito al 40' pt da Toscano (V)

Prioteasa, match winnerIl La Sabina si aggiudica un divertentissimo derby con la Valle del Tevere per 4-3. La formazione di Scaricamazza era riuscita a rimontare in inferiorità numerica per la sciocca espulsione di Milazzo, ma Flavio Prioteasa ha regalato i tre punti a mister Gentili. Al 4’ il vantaggio dei padroni di casa grazie ad una punizione battuta da Urbani. Il La Sabina raddoppia al 25’ con Flavio Prioteasa, che mette il pallone alle spalle di Piccarozzi. Al 40’ il 2-1 della Valle del Tevere: viene concesso un rigore alla formazione di Scaricamazza, Toscano si fa parare il tiro dagli undici metri, ma il più lesto sulla ribattuta è De Francesco che accorcia. Nella ripresa, all’8’, il tris dei padroni di casa, ancora con una bella punizione di Urbani. Poco dopo la Valle del Tevere resta in dieci per il secondo giallo a Milazzo che si fa scappare qualche parola di troppo. Nonostante l’inferiorità numerica c’è la reazione del team di Scaricamazza che accorcia le distanze con Toscano e che trova poi il pari con De Francesco. Al 39’, quando tutto fa pensare a un possibile pareggio, arriva il definitivo 4-3 di Flavio Prioteasa, che sigla la sua doppietta e regala l’intero bottino ai padroni di casa. La Valle del Tevere, invece, resta lontana dalle prime posizioni.