Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Il Ladispoli piange per la scomparsa di Daniel Trombetta: un avvio tra le lacrime

Il classe 1995 aveva esordito in Eccellenza proprio in maglia rossoblu, sotto la gestione di mister Graniero



Image titleNon sarà un avvio tra i sorrisi, al Marescotti si piange per la scomparsa si Trombetta, ragazzo d'oro e portiere per anni del club rossoblu.

Fu proprio l'ex Graniero a gettarlo nella mischia nel campionato di Eccellenza, due stagioni fa dove Denny si fece trovare subito pronto. Parlare di calcio di partita oggi passa in secondo piano, nessuno ha voglia di parlare e tutti avremmo preferito fermarci a pregare. Contro il Fiumicino dell'ex Ponzio quindi si giocherà con la tristezza nel cuore con la speranza però di fare risultato per dedicare a Denny una vittoria. La sfida sarà tutt'altro che semplice contro un Fiumicino che trova l'eccellenza e verrà a Ladispoli con l'entusiasmo del primo giorno di scuola. Anche Claudio Solimina però ha voglia di voltare pagina e di iniziare la sua nuova avventura in riva al Tirreno con la giusta determinazione. Per ciò che riguarda la formazione, rimane top secret, si studia però una squadra che sia capace di dettare i tempi della partita e di recitare il ruolo di protagonista nel match. Fischio d'inizio alle ore 11.