Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Il Lariano di Di Franco perde nell'ultimo test pre campionato contro i cugini dell'Atletico

La formazione di Prima Categoria sorprende quella d'Eccellenza per gioco ed idee



Una fase del matchUno scivolone preoccupante per il Lariano di Di Franco, una bella iniezione di entusiasmo per l'Atletico Lariano di Roberto Giovarruscio. Nel derby amichevole andato in scena domenica mattina all'Abbafati, la formazione di Prima Categoria ha battuto quella d'Eccellenza per 3-2. L'Atletico (cheesordirà il 21 in Coppa Lazio) aveva sulle gambe una sola settimana di lavoro, mentre i più quotati avversari inizieranno domeni caprossima, trasferta a Itri, il campionato. Indicazioni sulle quali Di Franco dovrà riflettere. L'Atletico ha optato per una turnazione continua dei suoi elementi durante i 90', con cambi “volanti”, poiché la condizione fisica non consentiva altrimenti di giocare alla pari contro una formazione di due categorie superiore. Il Lariano è apparso spuntato e con poche idee nel reparto avanzato. A questo vaad aggiungersi una difesa assolutamente da rivedere. L'Atletico da par suo, rinnovato nel modulo che varia da un 4-2-3-1 ad un 4-4-2, ha offerto segnali incoraggianti oltre il risultato. Scambi veloci e verticalizzazioni fulminee hanno messo in difficoltà gli avversari,ad iniziare dalle prime battute del primo tempo che si è concluso sull'1-1, con l'Atletico in vantaggio grazie a Sciotti, che deposita in rete da buona posizione dopo una bella azione corale dei suoi.Verso la metà della prima frazione il Lariano pareggia con un colpo di testa di De Porzi, che sfrutta una indecisione in uscitadell'estremo difensore dell'Atletico. Nel secondo tempo, con un Lariano zeppo di giovani, l'Atletico mette dentro con Bagaglini (bel diagonale a tu per tu con il portiere) il gol del 2-1. Lo stesso Bagaglini centra poi una traversa e, poco dopo, è il turno di Raponi nell'andare a segno per il momentaneo 3-1. Il Lariano poi, tira fuoril'orgoglio e nei minuti finali centra prima una traversa e, quasi a tempo scaduto, accorcia per il definitivo 3-2. Il derby va quindi all'Atletico Lariano, che ha ancora davanti a sé due settimane prima di scendere in campo per i canonici tre punti, mentre il Lariano ha bisogno di una scossa per poter partire al meglio tra una settimana.