Notizie
Categorie: Altri sport

Il Maestro Galli, Erba, Trani e Garozzo: quanto Frascati in Azzurro!

Atleti e tecnico hanno partecipato al raduno di Formia



Il maestro GalliLa stagione della scherma sta ormai per entrare nel vivo. A Formia (fino a oggi) è in corso il primo raduno stagionale della Nazionale di fioretto del commissario tecnico Andrea Cipressa, nel cui staff è presente anche il responsabile del settore fioretto del Frascati Scherma, Fabio Galli. Assieme a lui ci sono tre atleti del club del presidente Molinari vale a dire Carolina Erba, Francesco Trani e Daniele Garozzo, mentre l’altro azzurro Valerio Aspromonte è alle prese con gli impegni televisivi (parteciperà al programma Rai “Ballando con le stelle”) e non ha potuto rispondere alla convocazione che ha coinvolto undici uomini e dodici donne. "Per quanto riguarda Valerio – spiega Galli -, si sta comunque continuando ad allenare nella nostra palestra “Simoncelli” e l’impegno televisivo gli farà saltare al massimo un paio di gare in questo avvio di stagione, ma presto lo rivedremo nel gruppo azzurro. Carolina viene da una stagione in chiaroscuro in cui è scivolata fuori dal fortissimo “Dream Team” rosa, ma è un’atleta determinata e farà di tutto per riprendersi un posto tra le quattro azzurre. Daniele Garozzo è stato riserva nell’ultimo mondiale e ha tutti i mezzi per riuscire a ritagliarsi uno spazio ancora maggiore. Un discorso simile si può fare anche per Trani che nella passata stagione si è messo in luce e ha mostrato doti di spessore. I tre ragazzi presenti a Formia saranno anche a Como, il prossimo 5 ottobre, per la prima prova Open di qualificazione ai campionati italiani, poi a metà ottobre si terrà la prima prova di Coppa del mondo stagionale". A Como ci sarà anche un grande ritorno, quello di Ilaria Salvatori, atleta particolarmente cara a Galli che ne è da anni il maestro. "Ilaria torna in pedana dopo un anno di stop dovuto alla nascita della piccola Vittoria – sottolinea il maestro -. Se è possibile un suo ritorno in Nazionale? Chissà, vedremo nel corso della stagione. L’obiettivo primario per lei dev’essere quello di riprendere confidenza con le gare vere. Molto dipenderà anche dal tempo che le “concederà” Vittoria per allenarsi – sorride Galli -, ma sono convinto che Ilaria potrà togliersi le sue soddisfazioni in questa stagione".