Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Il Monte San Giovanni Campano rimonta due gol nella ripresa alla Nuova Itri

Vezzoli e De Simone illudono i padroni di casa, poi i ciociari pareggiano con Gatti e Di Vito



NUOVA ITRI   - MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO  2-2  

MARCATORI
15’ pt Vezzoli (NI), 34’ pt De Simone (NI), 5’ st Gatti (MSGC), 27’ st Di  Vito (MSGC). 

NUOVA ITRI Capotosto, Schiano, Pannozzo, Vezzoli (23’ st Grassi), Di Franco,  Fiore, Di Paola, Festa, De Simone (21’ st Di Roberto), Limone, Emma. PANCHINA Frascogna, Mastroianni, Scipione, D’Elia, De Donatis. ALLENATORE Parisella. 

MONTE SAN GIOVANNI CAMPANO Nardozzi, Mauti, Di Vona (5’ st Milo), Pagnani (1’ st Gatti), Lombardi, Pessia, Di Vito, Sperduti, Cretaro (17’ st D’Aguanno), Sciucco, Giurini. PANCHINA Fiorini, Coratti, Testa, Morini. ALLENATORE Caldaroni. 

ARBITRO Perri di Roma 1. 

ASSISTENTI Intorre e D’Ilario di Roma 1. 

NOTE Ammoniti Lombardi, Pessia, Giurini, D’Aguanno  Recupero 0 pt – 3’ st.  

Parisella, tecnico della Nuova ItriUn punto a testa per le due compagini, che si dividono le due frazioni della partita per andare a segno. Una partita dalla doppia faccia, infatti, quella vista al Comunale di Itri dove i padroni di casa hanno fatto la voce grossa nel primo tempo andando in gol due volte e dove gli avversari hanno risposto alla medesima maniera nella ripresa pareggiando, di fatto, i conti. Prima frazione della gara giocata senza timori reverenziali e dominata per tutto il tempo da parte della Nuova Itri. Il direttore di gara, infatti,  non fa in tempo a fischiare il calcio di inizio che i padroni di casa si portano in avanti con Vezzoli che lambisce il palo. All’ 8’ è Emma ad andare vicino al vantaggio. Il gol però è nell’aria ed arriva al 15’ su un calcio di punizione di Vezzoli che beffa Nardozzi per l’ 1:0. Il vantaggio spegne il Monte San Giovanni Campano, incapace di reagire, ed esalta l’undici del tecnico Parisella che si rendono ancora pericolosi con Di Paola al 22’. La rete del raddoppio arriva al 34’ dai piedi di De Simone. Nella ripresa prende la scena il Monte San Giovanni Campano. La reazione dei ciociari, infatti, arriva con Gatti, neo entrato, che accorcia subito le distanze. La partita si fa così equilibrata e vivace con capovolgimenti da entrambi i fronti. Il Monte San Giovanni cresce rispetto al primo tempo e sfiora la rete anche al 19’ trovando un pronto Capotosto, ma, davanti ad un calo da parte dei padroni di casa, arriva anche la seconda rete da parte di Di Vito che, al 27’, trova la soluzione per pareggiare i conti. Per gli itrani è il neo entrato Di Roberto a sfiorare ad andare vicino al gol in due occasioni, ma la difesa avversaria pronta a chiudere bene gli spazi ed una mira imprecisa negano il vantaggio ai biancoazzurri che, al 40’, protestano con il direttore di gara per un calcio di rigore non ravveduto. Al triplice fischio il punto preso è amaro per i padroni di casa e, per come si stavano mettendo le cose, ha il sapore della vittoria per gli avversari.