Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Il Montefiascone lotta, ma contro questa Perconti non può nulla

Bella prestazione della formazione di D'Andrea. I viterbesi cercano di resistere in tutti i modi, ma si arrendono alla magia di Bamba e al guizzo di Pastorelli



6a Giornata - 26 ott 2014
2 - 0

MARCATORI Bamba 25’pt (V), Pastorelli 3’st (V) 

VIGOR PERCONTI Campi 6, Piersigilli 6,5 (26’st Naplone sv), Leopardi 6,5, Spatara 6,5, Pietrangeli 6,5, Millozzi 6,5 (14’st Laoretti 6,5) Bamba 7,5 (10’st Giangrande 6,5), Ingrosso 6,5 (21’st Conti sv), Ceci 6,5 (23’st Straffi sv), Pastorelli 7, De Paola 6,5 (4’st Galletto 6,5) PANCHINA Frezzotti ALLENATORE D’Andrea 

MONTEFIASCONE Silvestri 6 (23’st Pierangeli sv), Cala Sesina 6,5, Nunzi 6, Moscetti 6, Chiavarino 6 (17’st Menichelli 6), Salmistraro 6 (21’st Fratini sv), Battisti 6 (8’st Lupi 6), Morlupi 6 (32’st Ploscaru sv), Vittori 6 (28’st Palazzi), Gottuso 6, Santos 6 ALLENATORE Viviani 

ARBITRO Garelli di Ciampino 8

Momentaccio del Montefiascone di mister Viviani, che da inizio campionato ha collezionato 6 sconfitte su 6 e galleggia a fondo classifica col becco asciutto. Inutile specificare che dall’altro lato il gioco è e resta velocissimo, nessuna pietà nella manovra e dunque la farraginosa macchina offensiva ospite non è quasi mai riuscita a concludere in porta. Il primo parziale, dopo qualche minuto di studio, si avvia senza troppi pericoli: al 10’ il primo tiro della partita è di Ceci, che dai 20 metri costringe Silvestri alla parata in due tempi. Non moltissime le conclusioni in questa prima fase, ma il campo è dei rossoblu che dipanano il gioco esclusivamente fra il centro e la metà campo avversaria. Morlupi è l’unico uomo avanzato del Montefiascone, ma è costantemente braccato dai due centrali e nessun compagno riesce ad accompagnare la manovra offensiva, ridotta al contropiede e qualche lancio lungo. Al 25’ si sblocca il risultato: Bamba riceve in corsa un lancio al limite destro dell’area, e giunto a un passo dalla linea di fondo regala un miracolo ai suoi: parte un pallonetto morbidissimo d’interno destro che scavalca Silvestri e si spegne a filo del secondo palo. Angolazione pazzesca e 1 a 0 del tutto meritato. Ci riprova Bamba tre minuti dopo di testa ma il colpo è sporco e Silvestri para senza problemi.

Nella ripresa i locali ribadiscono il loro dominio con una rete quasi istantanea: al 3’ infatti Pastorelli durante una mischia in area riceve palla al vertice destro dell’area, incrocia un tiro a mezza altezza e beffa l’estremo difensore avversario, 2 a 0 e i tre punti cominciano a prendere forma. Al 10’ Ingrosso prova la magia dalla lunetta esterna, buona la conclusione ma la palla gira di poco sopra l’incrocio. Al 13’ prima vera conclusione del Montefiascone con Vittori che dai 20 metri impegna Campi senza troppe difficoltà. Poco dopo inizia la “stagione” dei cambi, molto ravvicinati, e la qualità del gioco ne risente. Gli ospiti si fanno più propositivi, e al 27’ rischiano di accorciare con Menichelli che durante una mischia in area conclude alto. Subito dopo ci riprova Morlupi, il suo diagonale è ben calibrato e batte Campi ma accarezza il secondo palo e termina sul fondo. 2 a 0 al triplice fischio e corsa sotto la curva per i ragazzi di D’Andrea che si gustano i meritati applausi dagli spalti.