Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Regionali

Il nuovo Villa Aurelia vuole ricoprire il ruolo di outsider del girone

Il ds Biolcati: "Girone equilibrato. Per noi è il primo anno e puntiamo ad una salvezza tranquilla. Il sorteggio in Coppa Lazio, invece, non è stato fortunato"



La squadra al lavoroIl Villa Aurelia è una delle novità dell’estate e della prossima C2: il nuovo direttore tecnico Marco Biolcati e il direttore sportivo Fabio Derme hanno infatti rivoluzionato la rosa della prima squadra, puntando soprattutto sui giovani e ritagliandosi così il ruolo di “incognita/outsider” della categoria.

Il 1 Settembre la squadra di Roma NordOrvest è stata inserita all’interno del Girone A di C2 con Aranova, Aurelio04, CCCP, La Pisana, Spinaceto, Marconi, Santa Marinella, Ronciglione, Fiumicino, Valle dei Casali, Carbognano, NordOvest e Virtus Anguillara.

Marco Biolcati analizza così il verdetto della Festa dei Calendari: “Nel nostro girone ci sono squadre nuove ed altre con più esperienza nella categoria, ma lo vedo molto equilibrato. Per noi è il primo anno quindi partiamo per raggiungere una salvezza tranquilla e far crescere i nostri giovani, dato che molti di loro vengono dalle giovanili di altri club. Le favorite? Credo Anguillara, S.Marinella e La Pisana guidata da Beccafico che stimo molto.”

Coppa Lazio. Il Villa Aurelia affronterà al primo turno di Coppa Lazio lo Stella Azzurra di Mister Beccaccioli. “Peggio di così non potevamo capitare” ha dichiarato col sorriso Biolcati “Secondo me la Stella Azzurra è la più forte dei quattro gironi, avendo giocatori come Pignotta, Di Pascasio ed il mio amico Tanzi che sono di categoria superiore.  Comunque saranno occasioni per cenare insieme”