Notizie

Il Perugia cala il poker sul Sudtirol e resta in vetta

La formazione umbra vola sul 3-0 in 9', poi subisce la parziale rimonta avversaria prima di chiudere la gara con Zuppel



PERUGIA-SUDTIROL 4-2

MARCATORI 6′ Finetti (P), 8′ Pelliccia (P), 9′ Zuppel (P), 13′ Davi (S), 28′ Untertrifaller (S), 53′ Zuppel (P) 

PERUGIA Salvietti; Sorbelli, Pomerani, Ricci, Rago; Vinciarelli, Bacchi (49′ Memaj), Fuscagni (45′ Paoletti), Pelliccia (53′ Fiorucci); Zuppel (66′ Baldoni), Finetti (49′ Veneri) PANCHINA Cerbini ALLENATORE Falaschi

SÜDTIROL Buccini (36′ Casaril); Gjevori, Salvaterra (36′ Brunialti), Torcaso, Untertrifaller (36′ Trompedeller); Gabrieli (36′ Catino), Calabrese; Stoffie (36′ Pitigoi), Pixner (36′ Badolato), Wieser (36′ Tscholl); Davi. ALLENATORE Leotta. 

ARBITRO: Sig. Manuel Tortora di Aprilia

NOTE al 63′ Tscholl (S) ha sbagliato un calcio di rigore. Rec. 2’st. 


Finetti esulta dopo il gol dell'1-0Prosegue il percorso netto del Perugia, che dopo la Sampdoria si impone anche ai danni del Südtirol toccando quota 6 nel girone C. I primi 10 minuti umbri sono un’autentica lezione di calcio. Al 6′ è Finetti, già a bersaglio ieri, a bissare la prodezza con un perfetto diagonale dal vertice destro dell’area. All’8′ il numero 10 imbecca Vinciarelli, il cui tentativo viene respinto da Buccini e si traduce in un assist per Pelliccia, che calcia sporco e fissa il punteggio all’inglese. Passano appena sessanta secondi e Zuppel, imbeccato da Pelliccia, scarta ancora l’estremo tirolese prima di depositare in fondo al sacco. Al 13′ si sveglia il Südtirol che con Davi, da distanza ravvicinata, accorcia le distanze. Al 28′ l’undici di Leotta si rimette definitivamente in carreggiata grazie alla punizione velenosa di Untertrifaller che scavalca Salvietti. Nella ripresa è Zuppel a chiudere ogni discorso, sublimando una cavalcata dirompente con una violenta sassata mancina sul primo palo. Le speranze tirolesi di rientrare in partita si spengono sul destro di Tscholl, che calc