Notizie
Categorie: Altri sport

Il presidente Catanzani fa il punto in vista della nuova stagione in casa Grottaferrata

Il club conta più di 200 iscritti e punta ad essere protagonista in serie C2



Il palazzetto “Saverio Coscia” di Grottaferrata è tornato in piena attività. Sono infatti riprese a pieno ritmo le varie attività sportive (il basket “capofila” e coordinatore, il volley, il pattinaggio, le arti marziali, la danza moderna e i balli di gruppo) che compongono la ricca offerta presente nell’impianto di viale Quattrucci. La disciplina trainante e con maggior numero di iscritti, vale a dire la pallacanestro (oltre duecento ragazzi tra prime squadre e settore giovanile), ricomincia dall’entusiasmo del presidente Alberto Catanzani e del direttore sportivo Luciano Mele che hanno già approntato il programma della stagione 2014-15. Iniziando dalla prima squadra che giocherà in C2. "Innanzitutto – dice Catanzani – vorrei ringraziare l’ex tecnico Luca Cardarelli che dopo diversi anni ci lascia con una decisione presa consensualmente. Ha fatto un lavoro magnifico nel tempo e speriamo che questo sia un “arrivederci”. La prima squadra del Grottaferrata basket sarà affidata alla conduzione di coach Stefano Busti e del suo vice Matteo Catanzani e avrà, ancor di più rispetto alle passate stagioni, una fortissima impronta locale: giocheremo, infatti, con soli giocatori cresciuti nel nostro vivaio e comunque di Grottaferrata. Siamo convinti che il gruppo darà il massimo per ripetere il piazzamento dello scorso anno anche se il girone della C2 è stato ridotto a undici unità e dunque ci sarà maggiore battaglia. Un discorso simile lo faremo anche con la Promozione il cui organico sarà composto da ragazzi della nostra città. D’altronde, negli anni, siamo arrivati non solo a raggiungere un numero considerevole di iscritti, ma a ricreare nel palazzetto di Grottaferrata un entusiasmo e un coinvolgimento che ci rende orgogliosi. Ci auguriamo di poter proseguire questo nostro processo di crescita e di forte impronta locale anche con l’aiuto della nuova Amministrazione comunale". Per quanto riguarda il settore giovanile la squadra di punta sarà l’Under 17 d’Elite (anche questa affidata alla coppia Stefano Busti-Matteo Catanzani), poi dall’Under 15 fino al minibasket tutte le categorie saranno coperte "con la speranza – sottolinea Alberto Catanzani – di un ulteriore aumento degli iscritti". Cresce a vista d’occhio, infine, anche il settore femminile con il gruppo di ragazze criptensi impegnate attualmente nel ritiro pre-campionato a Roccaporena, in Umbria.