Notizie
Categorie: Dilettanti

Il Prima Porta batte il Soratte con un spettacolare 5-3

Gli ospiti chiudono il match in dieci contro undici per l'espulsione di Bartoli



PRIMA PORTA SAXA RUBRA Pariciani, Carbone, Vacanai, Di Rocco, Pariciani P., De Chirico, Rinaldi,Soldati, Cambi, Scattone, Giustozzi, Spalacci PANCHINA Giustozzi A., Spaccacci, Sasso, Galeone , Borsese, Coco, Gavoni ALLENATORE Chirico 

SORATTE Mambrini, Bartoli, Mariani, Segoni, Cenci, Vitale, D'Achille, Apostoli, Di Francesco, Piergiovanni, Salvatucci PANCHINA Guidarelli, Iacuitto, Curci, Cellitti, Lascenzione, Mambrini D. Masci ALLENATORE Di Filippo 


Prima Porta Saxa RubraSpettacolare vittoria del Prima Porta Saxa Rubra tra le mura amiche contro il Soratte: finisce 5-3 per la formazione di Chirico. Al 15' punizione dal limite di Scattone, cross per Giustozzi che con un potente tiro spiazza Mambrini portando in vantaggio i padroni di casa. Al 28' raddoppio dei padroni di casa con un preciso diagonale di Spalacci sul quale Mambrini non può nulla. Al 30' calcio d'angolo per il Soratte, batte Piergiovanni in mezzo per Di Francesco, ma la sua conclusione finisce alta sopra la traversa. Al 32' tiro pericoloso di Spalacci, Mambrini manda in angolo. Al 39' tiro pericoloso di Piergiovanni, Pariciani respinge il tiro e Apostoli manda alto da pochi passi. Al 42' punizione per il Soratte: batte Piergiovanni ,ma il portiere locale Pariciani in tuffo devia in angolo. Al 44' punizione potente di Soldati, Mambrini anch'esso devia in angolo. 3 azione veloce padroni di casa con Rinaldi crossa in mezzo per Giustozzi al volo manda a lato di pochissimo Secondo tempo Al 5' punizione di Vitale per il Soratte che crossa per Lascenzione da poco in campo, colpo di testa fuori. Al 7' rigore per i padroni di casa batte Giustozzi Mambrini in tuffo para, ma respinge in modo maldestro e ne approfitta Spalacci a porta vuota manda in rete il 3-0. Il Soratte accorcia le distanze al 16': calcio d'angolo di Piergiovanni tiro al volo di Mariani che segna, ma due minuti più tardi il Prima Porta segna il 4-1 grazie a Giustozzi. Il Soratte non si dà per vinto e al 29' trova il gol del 4-2 con una bella punizione di Piergiovanni, che fa volare il pallone sopra la barriera e poi in fondo alla rete. Ma è un altro calcio di punizione a chiudere le velleità di rimonta della formazione ospite, al 39' con Spallacci che batte Mambrini per il 5-2, che poi diventerà 5-3 al 45' grazie al rigore di Mambrini.