Notizie
Categorie: Calcio a 5 - C/5 Regionali

Il Real Podgora vuole chiudere l'anno con una vittoria

La formazione di Paccassoni affronta la Vis Fondi. Intanto Mameli e Mozzato passano al Real Latina



Gianluca MeneghinelloBattere la Vis Fondi per chiudere al meglio tutto, sia questo bel 2014 che questo girone d’andata, colmo di soddisfazioni. È stata una settimana particolare quella del Real Podgora perché oltre a doversi preparare per una trasferta delicata come quella fondana (calcio d’inizio 18.30) ha dovuto dare un’importante voltata di pagina alla sua recente storia. Dopo l’addio di Zacchino infatti vanno via anche Simone Mozzato ma soprattutto capitan Marco Mameli, entrambi trasferitisi in serie D al Real Latina. "Nel calcio arrivano anche giorni come questi – ha dichiarato il presidente Enrico Segala – giorni in cui devi salutare giocatori importanti per questa società e grandi persone. Salutiamo con affetto Simone Mozzato e cogliamo l’occasione per salutare anche Corrado Zacchino, accasatosi da poco alla Vigor Cisterna. Per il nostro capitano ovviamente un saluto speciale e particolare visto che è stato anche tra i fondatori di questa società. Un augurio ed un in bocca al lupo a tutti e tre". Confermando nessun entrata dal mercato bisogna solo pensare alla Vis: "Scenderemo in campo per vincere e per raggiungere al più presto l’obiettivo della salvezza che resta il nostro traguardo principale – ha detto il vice allenatore borghigiano Gianluca Meneghinello – abbiamo perso tanti punti per strada, partite che ci hanno lasciato tana amarezza ma sono servite da lezione. Guardiamo sempre avanti per migliorare questo Real, a questa squadra non manca nulla, ce la possiamo giocare con tutti e patto di essere sempre molto concentrati sul campo. Contro il Fondi infatti dovremo scendere in campo con la testa giusta e giocare da Real Podgora, compatti fino all’ultimo secondo. Conta molto chiudere in bellezza questo 2014 visto che sia la società che i ragazzi se lo meritano". 


CONVOCATI Ciarla, Compagni, Pinna, Rango, Paolucci, D’Uva, Montalto, Ciuffa, Bacoli, Piovesan, Rizzato, Cristofoli