Notizie
Categorie: Giovanili - Giovanissimi

Il Real Tuscolano passa all'inglese sul campo della Cavese

La formazione di Marzullo vince con le reti di Grosso e Balistreri e consolida la terza posizione in classifica



CAVESE - REAL TUSCOLANO 0-2


MARCATORI
20’pt Grosso (R), 23’st Balistreri (R)

CAVESE Falcone, D’Emilia, De Rose (31’st Moroni), Lena (1’st Procacci), Koqi, Bangrazi, Ronci (10’st Fusco), Renzi, Mammetti (1’st Monnia), Schiavella (26’st Ferracci) PANCHINA Rossi, Mazzenga. ALLENATORE Mammetti

REAL TUSCOLANO Poli, Sirignano, Capponi, Rosadini, Gagliardi, Bourelly, Soru, Pepperosa, Petrocchi (35’st Scarfò), Balistreri (24’st Polani), Grosso (19’st Pinchiurri) PANCHINA Renzi, Mancini, Grieco, Rossi ALLENATORE Marzullo

ARBITRO Maduli di Ciampino


La rete di Grosso per l'1-0 ©Mirna De CesarisBella vittoria del Real Tuscolano, che passa 2-0 sul campo della Cavese e rafforza il terzo posto solitario nel girone G del campionato Giovanissimi Provinciali.  I ragazzi di Marzullo giocano una gara intelligente, sfruttando al massimo le occasioni che gli si presentano e, soprattutto nel secondo tempo, contenendo i tentativi della Cavese. Ancora una volta protagonisti Grosso, autore del gol che ha sbloccato il risultato nel primo tempo, e Balistreri, al terzo sigillo nelle ultime due giornate e ispiratore della manovra del Real Tuscolano. Partono forte gli ospiti, e al 4’ Grosso di testa anticipa tutti su un corner di Sirignano: il suo colpo di testa, però, non inquadra la porta. La reazione dei padroni di casa arriva un minuto dopo con un’azione personale di Renzi, che parte dalla sinistra, taglia verso il centro e lascia partire un destro che Poli blocca senza troppe difficoltà. All’8’ Real Tuscolano ancora pericoloso con Petrocchi, che imbeccato da Sirignano scatta in posizione regolare: il suo sinistro al volo, però, esce di poco. Intorno alla metà del primo tempo si accendono Balistreri e Petrocchi e il Real Tuscolano cambia marcia: al 18’ il numero 10 si infila in area dalla sinistra ma va a sbattere su Falcone, che sceglie perfettamente il tempo dell’uscita. Un minuto dopo Petrocchi va via di prepotenza sulla sinistra e mette in mezzo per l’accorrente Grosso, che arriva in ritardo all’appuntamento col gol. Il vantaggio è però solo rimandato perché meno di un minuto dopo Balistreri inventa una giocata sulla destra, lascia sul posto un paio di difensori della Cavese e serve al centro dell’area Grosso, che dall’altezza del dischetto del rigore la piazza con il piatto destro e porta in vantaggio i suoi. La Cavese prova a reagire ma la difesa del Real Tuscolano concede poco, e quando lo fa ci pensa Poli a risolvere la situazione: al 34’ il portiere esce con coraggio e perfetta scelta di tempo sui piedi di Mammetti lanciato a rete e salva la propria porta. In avvio di ripresa ancora un’occasione per la Cavese con Ferracci, che approfitta di una dormita collettiva della retroguardia ma spreca tutto e calcia sul fondo. La Cavese aumenta il ritmo ma di pericoli veri e propri per la porta di Poli nemmeno l’ombra; il Real Tuscolano arretra il proprio baricentro e prova a fare male sulle ripartenze. Come nella prima frazione, la squadra di Marzullo ha un’accelerata appena superata la metà del tempo: al 22’ Balistreri mette in movimento Petrocchi, che arriva al limite e prova il tocco sotto su Falcone in uscita, che però respinge. Sul capovolgimento di fronte è ancora una volta bravo Poli a gettarsi tra i piedi di Rinaldi lanciato a rete. Un intervento determinante per la storia della partita, che Balistreri chiude sessanta secondi dopo: gran parte del merito va a Capponi, tra i migliori dei suoi, che accompagna la ripartenza del numero 10, riceve sulla sinistra e la ridà in mezzo a Balistreri che entra in area e scarica il suo sinistro sul pallone che termina la sua corsa sotto la traversa. E’ il gol dello 0-2, che chiude definitivamente il match e regala al Real Tuscolano la quarta vittoria consecutiva.