Notizie

Il Rieti a via Candiani per la Salvezza, il Savio lotta contro il tempo

Gli amarantocelesti, contro il colosso Tor Tre Teste, in cerca di tre punti che varrebbero la matematica salvezza. Nel girone A il Savio continua nella disperata rincorsa alla Perconti



Ormai siamo agli sgoccioli. Quattro giornate in cui c'è ancora poco da giocarsi. Ben pochi infatti gli stimoli rimasti in gran parte dei match in programma. Un paio di sorprese, qualcuna anche clamorosa, però questo turno potrebbe ancora regalarle.

Il Savio di Cavezzi insegue il terzo postoIl Savio spera nel miracolo. Nel primo gruppo, a tenere banco, è la disperata rincorsa del Savio al terzo posto. Cavezzi e i suoi dovrebbero avere vita facile con un Aurelio ormai salvo sperando così di accorciare il distacco da una Vigor Perconti lontana solamente quattro punti. I blaugrana, dopo il passo falso con l'Urbetevere, hanno però dimostrato di avere lo spirito giusto per rialzarsi alla svelta da un ko pesante com'è stato quello con l'Ostiamare. Il Civitavecchia è quindi avvertito, visto poi che Caranzetti e i suoi vorranno rimediare al pareggio dell'andata. Davanti a tutti continua il duello a distanza tra Ostiamare e Urbetevere. I biancoviola, sulle ali dell'entusiasmo dopo la magica rimonta del Centro Vigor, non avranno problemi a sbarazzarsi di un'Aprilia sì in ascesa ma comunque alle prese con un paio di squalifiche fastidiose. Impegno decisamente più delicato è quello che attende Ripa e i suoi. I gialloblu, da cui verrà prelevato più di qualche elemento per sopperire alle squalifiche rimediate dagli Allievi nel match con il Carso, se la dovranno vedere contro l'Atletico 2000 che punterà al bersaglio grosso per chiamarsi definitivamente fuori dalla lotta salvezza. Questo sabato sarà infatti l'ultima chiamata per la Polisportiva De Rossi che, oltre a tifare Urbetevere, contro l'Anziolavinio è chiamata ad un solo risultato. A chiudere il quadro del Girone A ci penseranno poi due partite soft a livello di classifica come Ladispoli-Pomezia e Romulea - San Paolo Ostiense.

L'Accademia Calcio ospita la LodigianiRieti, a via Candiani per la salvezza. Così come nel girone A, anche nel secondo raggruppamento la lotta alla terza piazza rimane aperta, almeno dal punto di vista matematico. La Lazio di De Min, impegnata contro la Vigili Urbani, proverà infatti a rosicchiare ancora qualcosa alla Lodigiani di Scorsini che però, visto un Romani in forma superlativa, difficilmente rallenterà in casa di un'Accademia Calcio Roma ormai fuori dalla lotta salvezza. Da guardare con curiosità sarà la sfida tra Tor Tre Teste e Rieti. Gli amarantocelesti possono chiudere il discorso salvezza con una vittoria che, se normalmente sembrerebbe difficilmente raggiungibile, con un undici rossoblu ormai sicuro delle finali diventa decisamente più alla portata. Il Villanova questo weekend avrà infatti l'ultima opportunità per restare in Elite ben consapevole però che, oltre alla vittoria contro un Montefiascone già retrocesso, dovrà sperare che la formazione di Di Nunno continui a cannibalizzare i suoi avversari. Tra gli altri campi, interessante sarà vedere come il Certosa gestirà questo finale di stagione. Torretti, contro il San Lorenzo, sembra infatti intenzionato a far tirare il fiato ad alcuni titolari e questa potrebbe essere quindi l'occasione giusta per vedere all'opera una riserva di lusso come Di Cosimo, un elemento magari poco impiegato durante l'anno ma che ha comunque mostrato di avere qualità importanti. Chiudiamo poi con Pro Roma-Futbolclub, in cui ci aspettiamo l'ennesimo guizzo di Pascucci, e Tor di Quinto-Fortitudo. Due match in cui le quattro squadre avranno poco da chiedere se non la volontà di chiudere al meglio la stagione.