Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Il Rieti giocherà l'andata della finale degli spareggi nazionali in casa contro il Castelfidardo

Un sorteggio che può essere vantaggioso per gli amarantocelesti, a cui mancheranno gli squalificati Ingiosi e Sabatino



Pezzotti (foto © amarantoceleste.it)Il Rieti domenica giocherà in casa l’andata della finale degli spareggi nazionali contro il Castelfidardo. Un sorteggio che può essere vantaggioso per gli amarantocelesti, a cui mancheranno gli squalificati Ingiosi (che ha rimediato due turni di stop, stagione dunque finita) e Sabatino (un turno): i marchigiani, nel doppio match con l’Albalonga hanno dimostrato di essere decisamente più pericolosi tra le mura amiche e, considerata la doppia assenza, era preferibile per Punzi & Co. giocare l’andata allo Scopigno. Ritorno fissato per il 15 giugno nelle Marche. In palio c’è la Serie D ma, da quanto trapela, anche in caso di sconfitta il Rieti dovrebbe comunque avere già le carte in regola per essere ripescato in Interregionale.