Notizie
Categorie: Dilettanti - Eccellenza

Il Rieti vince e convince: piegata per 4-2 l'Astrea di Rambaudi in amichevole

Per gli amarantocelesti doppietta di Damiani e sigilli di Castellano e Cardillo. Per i ministeriali reti di Maurizi e Pantassuglia su rigore



Il Rieti

MARCATORI Damiani 2’ e 30’ pt  (R),  Maurizi 7’pt (A), Castellano 34' pt (R), Pentassuglia 46’pt (A) rig., Cardillo 6’ st (R)
RIETI Cozzi, Menichetti, Vassalli, Casavecchia, Gay, Lomasto, Pezzotti, De Dominicis, Cardillo, Castellano, Damiani ALLENATORE Pascucci
ASTREA Ciurluini, Boschini, Appolloni, Pentassuglia, Di Fiordo, Dionisi, Gaeta, Castaldi, Maurizi, Travaglini, Amico ALLENATORE Rambaudi


Altri sorrisi per la truppa di Pascucci in questo precampionato. Dopo il successo contro la Lupa Roma, il Rieti supera in amichevole un'altra formazione di rango superiore, l'Astrea (serie D) e lo fa con un buon margine ed offrendo buon calcio. I sabini si sono imposti contro i ministeriali di Roberto Rambaudi per 4-2. Il Rieti passa in vantaggio dopo soli 120'' grazie alla rete di Damiani, che supera Ciurluini con un diagonale. L'Astrea arriva al pareggio cinque minuti dopo con Maurizi, bravo a battere di testa Cozzi. E' ancora Damiani però ha riportare avanti il Rieti al 30', intervendo da vero rapace con una scivolata su una palla in area calciata da Pezzotti. Quattro minuti più tardi arriva il terzo gol dei padroni di casa (si è giocato allo Scopigno ndr) con Castellano. Durante il recupero del primo tempo un calcio di rigore trasformato da Pentassuglia porta di nuovo i biancazzurri sotto di una sola rete, ma in apertura di ripresa arriva il poker reatino firmato da Cardillo. 4-2, dunque, il finale, con un Rieti che si candida sempre più al salto di categoria.